“La prima neve dell'anno è arrivata: e con lei, immancabilmente, si verificano i soliti incomprensibili disagi ai trasporti ferroviari. Treni soppressi o in ritardo, stazione piena di neve. E solo per una normale nevicata, come può normalmente accadere nelle zone di montagna.”
Così Mauro Delgrosso su http://www.valtaro.it/neve-stazione-2012/index.htm .

“Anche il gruppo consiliare “Gente del Borgo”, torna sul tema del compelto degrado ed abbandono in cui versa la stazione ferroviaria del comune di Borgotaro, e lo fa con un’interrogazione, che presenterà, nel prossimo consiglio comunale, al sindaco e a tutta l’amministrazione.”

http://www.videotaro.it /editoriali_dettagli.php?ideditoriale=2170:

“I disagi ferroviari non sono una prerogativa esclusiva della sola disastrata Parma-La Spezia, strada ferrata che attraversa la Valtaro, di cui vi abbiamo riferito pochi giorni fa: ma se la montagna piange con una linea che di disservizi ne lamenta spesso parecchi anche a valle le cose non vanno meglio. Anzi, considerate le cronache di questi giorni sulla trafficatissima Milano-Bologna si direbbe pure ben peggio.”

Di Gabriele Majo su
http://www.roccamurata.com/2012/02/la-neve-e-finita-ma-i-disagi-ferroviari.html .

Pendolari snervati.

 

Risposta di Blulallyblu 20:42 - 14/02/12

vogliamo parlare anche del riscaldamento della sala di attesa della stazione? il riscaldamento non c'è e la porta non si chiude. Sali sul treno e il riscaldamento non funziona. Arrivi a Parma che sei congelato.....

Risposta di C81 23:24 - 15/02/12

La stazione sempre gelida e innevata
15 Feb 2012
A vuoto sopralluoghi e lettere inviate a Trenitalia

Non c’è rispetto per i pendolari, che ogni giorno si servono dei treni per recarsi al lavoro, né per coloro che se ne servono occasionalmente. I nostri ripetuti servizi, alla stazione ferroviaria di Borgotaro, completamente innevata e gelata, non hanno sortito alcun effetto: dopo oltre 15 giorni dalla prima nevicata, tutto è rimasto esattamente come prima, nessuno si è preso la briga di munirsi di pala e rendere un po’ più accessibile la banchina, le scale, i binari. Con un serio pericolo, per chi vi cammina sopra, di cadere e fratturarsi. Senza parlare, poi, delle sale d’aspetto, sempre più gelide.

http://www.videotaro.it/editoriali_dettagli.php?ideditoriale=2177 .

Uno stato che non garantisce i servizi minimi non esiste più; Italia

Risposta di Va là 10:15 - 24/02/12

http://www.videotaro.it/editoriali_dettagli.php?ideditoriale=2197 .

Borgotaro: in sala d'attesa si fa anche la pipì...
24 Feb 2012
La stazione ferroviaria sempre più nel degrado

Alla stazione ferroviaria di Borgotaro la neve non c’è quasi più… non perché sia stata, solertemente, tolta da qualcuno inviato dalle Ferrovie, ma semplicemente perché il sole ha iniziato a scioglierla. Anche se, guardando attentamente sulla banchina e sui binari, qualche piccola zona ancora ghiacciata la si può trovare. Le sale d’attesa sono esattamente come erano prima: ghiacciate, senza riscaldamento. E nessuno degli orologi presenti in stazione funziona. Ma, a differenza della nostra ultima visita, di una settimana fa, qualcosa è cambiato. Vuoi per il periodo del Carnevale, che porta qualcuno ad esagerare, vuoi per la maleducazione di qualcun altro, o lo scherzo, di cattivo gusto, di altri ancora… beh, in una delle due sale d’attesa, da qualche giorno è difficile, se non impossibile, sostare, perché la puzza di pipì è davvero insopportabile… Eh, sì, adesso in sala d’attesa si fa anche la pipì. E il degrado è sempre più evidente. Ma nessuno, malgrado la nostra denuncia, il sopralluogo del sindaco Diego Rossi e tante altre prese di posizione, interviene. A testimonianza di come poco importino, a FS, le sorti della stazione del capoluogo della Valtaro, l’unica ancora aperta.

 

 
Risposta di Enrico il pendolare 11:22 - 24/02/12

L’Emilia Romagna scarica Trenitalia, da giugno bando aperto alle aziende europee

L'assessore ai Trasporti Peri boccia la gestione dell'emergenza neve e indice una nuova gara per gestire il servizio ferroviario in Regione.
"E anche se a vincere sarà di nuovo Trenitalia il bando prevederà controlli molto più severi degli attuali, nonché l'obbligo di investire per il rinnovo del materiale rotabile"...

Sperem!

Risposta di MAO 20:18 - 24/02/12

Alla stazione di Ghiare di Berceto, abbandonata, ci ha pensato il sindaco Lucchi
Ha riscaldato la sala d'attesa e fatto installare bagni chimici -www.videotaro.it-

Borgotaro: in sala d'attesa si fa anche la pipì. Il sindaco Rossi non interviene

La differenza di essere Sindaco e saper operare in caso di emergenza o esser li per volontà fantapolitica

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018