a scopo di aprire un dibattito, se possibile costruttivo, sul nostro carnevale:
e' mai possibile che si e' giunti al punto che 'CARNEVALE = UBRIACATURA DI MASSA '...... scrivo dopo essere stato alle sfilate ieri pomeriggio e sabato pomeriggio, il 90% della gente in maschera SIA SUI CARRI CHE A PIEDI era totalmente ubriaca, oppure visibilmente alterata, creando spesso pericolo alla gente accorsa per godersi lo spettacolo, la maggior parte con birra e fiaschi di rosso in mano..... mi chiedo CHE IMMAGINE DIAMO ALLA NOSTRA VALLE ALLE MIGLIALA DI PERSONE CHE VENGONO DA FUORI..... certo la nomina ormai c'e' pero' in questo modo non facciamo niente per dimostrare il contrario..... cosa ne pensate ?

Risposta di Luciano S. 11:42 - 15/02/10

Carnevale è da sempre stato sinonimo di eccessi e bevute e non credo che si scandalizzi nessuno.

Risposta di Cristina V. 12:07 - 15/02/10

E' vero carnevale è sinonimo di "divertimento", ma a tutto c'è un limite e chi viene da fuori a veder le vs. sfilate, sempre di alto livello, rimane meravigliato da questo eccesso di alcool che scorre tra i giovani e non più giovani già dalle prime ore pomeridiane.

 
Risposta di Nicola 14:25 - 15/02/10

Carissimo Michele, e con lui tutte le persone che la pensano così. Anch'io sono turbato da quanto visto ieri pomeriggio per le vie del nostro caro paese. Ho solo potuto constatare che ormai le persone senza eccessi, non si divertono più. Il carnevale, amio modestissimo parere, dovrebbe essere motivi, per grandi e piccini, di divertimento, di musica e di allegria che si contamina anche alle persone che guardano. E invece tutto questo non c'è piu'. Carri distanti metri metri e metri (e non solo in termini di metri), senza coesione. E gli adulti che dovrebbero coinvolgere i bambini che sono invece solo impegnati a scolarsi litri e litri di bevande alcoliche pensando di fare i brillanti. Ma alla fine risultano pesanti e noiosi, come il carnevale 2010, forse il peggiore di tutti!!!!!!! ................................L'unica ancora di salvezza l'abbiamo nel palasabione, forse l'unica cosa per cui il comitato del carnevale borgotarese si vanta!!!!!!!!!!!!!!! Mamma mi che tristezza!!!!!!!!!!!

P.s. Quanta pazienza hanno i residenti della zona dove c'è il palasabione? Si sopportano la musica a balla 6 serate senza mai lamentarsi!!!!! Mi meraviglio che i vigili urbani di borgotaro diano il permesso per fare tutto ciò!!!!!

Forse il prossimo anno bisognerebbe cambiare qualcosa, non solo il tendone del palasabione!!!!!!!!!!

Risposta di Andrea 19:34 - 17/02/10

Al Borgo addirittura siamo arrivati al livello che uno si lamenta del rumore del Palasabbione facendo le veci di chi ci abita vicino.

Come a dire "io ci abito distante e purtroppo non mi posso lamentare, ma chi ci abita vicino dovrebbe farlo".

Sugli eccessi etilici sono d' accordo e non ci vorrebbe neanche tanto a limitarli, basterebbe una bella riunione con tutti quelli che sfilano con una bella strigliata, ma prima, non dopo.

Il problema che di ubriachi ce ne sono tutti i giorni (e sere) di carnevale, cosa facciamo? chiudiamo i bar? Carnevale con i succhi di frutta?

Una cosa si dovrebbe fare: andare a prendere per le orecchie tutti quei genitori che mandano in giro i figli di 13-14-15 anni alle 4 di mattina e che li pagano per ubriacarsi (visto che i soldi glieli danno loro).

Risposta di Danilo Carretta Presidente dell'Associazione Carnevale Borgotarese 10:09 - 19/02/10

Carissimo Nicola, io non ti conosco ma ti devo chiarire alcuni punti che forse a te sfuggono o forse meglio ancora non vuoi vedere solo per sparlare a vanvera, cioè:

il Comitato non si vanta SOLO del Palasabione in qui sono entrate migliaia di persone per divertirsi, ma si vanta di tutta la settimana grassa con tutti i suoi ricchi appuntamenti, molto e ti posso garantire che sono molto impegnativi e costosi.

il Comitato si vanta anche con Molto orgoglio di tutti i ragazzi che si sono prestati GRATUITAMENTE e con molti sacrifici alla gestione di tutti gli eventi e credimi che sono stati più di 70 parsone che hanno trascurato lavoro e famiglia per fare divertire tutti.

il Comitato si vanta anche, di avere riempito il paese e di aver fatto lavorare tantissime attività commerciali che in questo periodo sono in crisi di lavoro e sommerse di spese e se vuoi una conferma basta andare in paese in questi giorni e sere per rendersi conto di come è importante una settimana di carnevale.

Il Comitato si vanta anche degli abitanti del quartiere vicino al Palasabione, perché non si lamentano capendo benissimo le esigenze di una manifestazione del genere e delle esigenze dei ragazzi che la frequentano e di questo ne siamo molto grati a tutti i residenti della zona.

Come vedi il Comitato si vanta di una manifestazione importante e organizzata nei minimi particolari che ogni anno ha il riscontro ci migliaia di persone che ne partecipano, dunque non capisco queste inutili polemiche non costruttive, e a riguardo dell’eccesso di alcol io sono pienamente d’accordo nel limitare al massimo gli ubriachi, e credetemi se ogni sfilata io mi prendo la briga di raggruppare tutti i partecipanti alla sfilata per raccomandarmi un po’ di civiltà, ma purtroppo con poco successo anche perché io non sono ne il genitore ne il datore di lavoro di nessuno ed è per questo che qualcuno ignora anche mandandomi a quel paese i miei consigli o rimproveri, dunque mi collego al discorso del messaggio precedente in cui dice che dovrebbero essere i Genitori degli stessi ragazzi a metterli in riga.

Con queste poche righe io non voglio continuare la polemica, ma solo chiarire alcuni punti che non tutti sanno e ribadisco ancora una volta che organizzare una manifestazione cosi complessa e con la trasgressione al limite e sempre pronta a esplodere in eccessi, NON è facile, ma noi ce la mettiamo tutta credetemi.

Danilo Carretta

Risposta di Manetta senior 12:30 - 19/02/10

Caro Danilo, mi stupisco che Tu, ancora, debba giustificarti di colpe che non sono certo ne del Carnevale (come Associazione) ne del Palasabbione.

Mi stupisco inoltre che ci sia ancora gente che vede i nostri giovani che sballano solo a Carnevale....

Mi stupisco del modo di far polemica per il gusto stesso di denigrare e affossare.

il  carnevale è una tradizione radicata in Noi. Sta poi a ognuno di noi saper gestire la propria ebbrezza, ed il grado di tolleranza ai rumori.

Certo è che non si può rendere tutti contenti: tra i trasgressori e i bigotti ci sono migliaia di persone che vivono godendo la settimana grassa. Osserviamo anche quelli. Non fanno eccessivamente Rumore e si divertono.

Provate a pensare se non ci fosse una struttura che RIUNISCE.

Provate a pensare a più di mille persone che " girovagano per le vie del paese"

Forse non ci sarebbe più carnevale ma ci sarebbe il solito sabato sera.

Manetta senior

Risposta di micheleporcari 16:52 - 19/02/10

okLuca .... li vedo anche fuori dal carnevale i giovani che sballano...... la mia era una constatazione nata dopo che parlando con DANILO gia' l'anno passato si evidenziava questo problema verso il quale il comitato stesso, come tu ben sai, aveva posto l'attenzione. il fatto e' che durante la sfilata le maschere erano visibili a migliaia di persone provenienti da fuori, la condizione di molte piu', che un valore aggiunto al carnevale, era un fattore negativo che toglieva qualita' ( ALTA ) alla sfilata, che e' fatta di tante cose non solo di quantita' di mashere ma anche di qualita' delle mashere stesse.........
per quanto concerne il palasabione, e' un'ottima idea in quanto prima di tutto toglie KAMIKAZE dalla strada, e poi non da ultimo ha dato la possibilita' a tutti... e dico a tutti di divertirsi per 6 serate a prezzi irrisori (5 euro a serata c.a,) mantenendo la gente in paese senza disperderla, favorendo oltremodo tutte le attivita' correlate ad esso..... bar,pizzerie etc.... penso inoltre che se DANILO, che stimo molto come persona, abbia risposto, non abbia perso tempo (ti garantisco che a differenza di altri lavorando in proprio ne ha poco da perdere) ma ha chiarito senza fare polemica... come non la era la mia.... la posizione dell'ASSOCIAZIONE da lui presieduta....... tutto qui.
ciao MICHELE

Risposta di Nicola 17:40 - 24/02/10

Carissimo Danilo Carretta, Presidente dell’Associazione Carnevale Borgotarese, anchi’io non ti conosco, io non so chi sei, ma questa cosa non ha nessuna importanza.

Importante e rilevante è che te la sia presa così a cuore e forse capisco anche il perché.

La prima è perché forse non ho tutti i torti, ma giustamente, da Presidente dell’Associazione Carnevale Borgotarese, devi difendere il tuo operato e soprattutto quello di tutte le persone che “hanno trascurato  lavoro e famiglia per fare divertire tutti”.

La seconda cosa è che non hai capito tutto il senso della mia provocazione, evidentemente.

………………… la miglior difesa è l’attacco, dicono…………………….

Infatti io non do solo la colpa a te o di tutte le persone che ti hanno aiutato, ma a tutte le persone che ti/vi hanno fatto fare una brutta figura. Ti assicuro comunque che le persone che sono andate oltre erano molte, forse anche troppe.

Questo per te deve essere motivo di riflessione, una cosa che sicuramente nelle prossime edizioni si potrà sicuramente migliorare. Sarei molto più contento, e penso non solo io, se questi tristi episodi andassero a scomparire negli anni. Certo pero che qualche coglione ci sarà sempre, ma sempre di meno.

E tu da Presidente di una Associazione importante come quella del Carnevale Borgotarese devi avere certe responsabilità e non permettere più certe cose.

Come ha detto Manetta senior, giustamente, i giovani di oggi sballano continuamente, attratti da una società satura di eccessi e appunto, prendiamo come punto di partenza il Carnevale, che è la festa dell’allegria, della stravaganza, del travestimento e dell’ambiguità, per riuscire a far cambiare mentalità.

Il palasabione potrebbe anche andare bene, per raggruppare persone va benissimo, ma non è una cosa di cui vantarsi.

Non riesco a capire perché una persona deve ubriacarsi (quindi inibirsi e automaticamente spegnersi) per sfilare sui carri e a piedi, non me lo so spiegare, forse sono troppo vecchio e con la vecchiaia si diventa più intolleranti!!!!!!!

Motivo di vanto sarebbe comunque quello di riuscire, o almeno provare, a cambiare le cose e a riscoprire, partendo dai più piccoli la magia del carnevale.

Lungi da me pensare di fare demagogia, ma secondo me nelle persone c’è bisogno di ritrovare valori sani e inconfutabili.

Risposta di Danilo Carretta 17:01 - 25/02/10

Nicola, io ti do del TU anche se come abbiamo già detto non ci conosciamo, comunque di solito non continuo a rispondere a delle provocazioni inutili, però con te voglio fare un'eccezione perchè non riesco proprio a capire perchè NON dobbiamo essere ORGOGLIOSI del Palasabione, e spero che mi illustrerai il perchè.

per quanto riguarda il bere e gli ubriachi, se hai letto bene la prima mia risposta (non credo se no non avresti continuato ad insistere) abbiamo e continueremo a rimproverare di non eccedere nel troppo, ma non è cosi semplice come dici tu, perchè non siamo una ditta privata che licenzia le mele marce, ma una associazione di VOLONTARI aperta a tutti ed è per questo che abbiamo bisogno di tutti belli e brutti e non possiamo permetterci di cacciare i brutti perchè nel bene o nel male danno una grossa mano nel proseguo della manifestazione importantissima per la società, anche se con questo non li giustifico.

Saluti

Risposta di Manetta senior 12:23 - 26/02/10

Buongiorno Sig Nicola, apprezziamo sempre le critiche se sono costruttive e non pretestuose. il prossimo anno, sicuramente, limiteremo l'abuso e l'eccesso di alcol nelle sfilate, lo possiamo fare. Ma attenzione, purtroppo, alcune generazioni non fanno solo abuso di alcol. Quello che ci rende orgogliosi, e da quando Danilo è Presidente, sempre di più, è l'aver portato la manifestazione ad un ottimo livello di immagine, di organizzazione, di affluenza. inoltre, come ho già scritto, le persone restano in Paese: e questo è un bene per tutti.

Lasciamo ad altri il compito di educare a valori morali. Non potremmo mutuare  e dire : la legge morale dentro di me e il palasabbione stellato sopra di me.

Buonagionata a Tutti

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018