volevo che qualcuno mi delucidasse in merito alla DISCARICA che si e' venuta a creare nella strada che porta alle CASETTE IN CANADA' ......e' mai possibile che ci venga scaricato di tutto ,andate a vedere se non credete,  e' uno schifo oltretutto pericoloso e inquinante

Risposta di Fausto 22:09 - 24/04/10

Almeno 2 foto però le dovevi mettere... così tocca crederti sulla parola ;)

Comunque sono convinto che quello delle discariche a cielo aperto sia in primo luogo un problema di civiltà.

Ci sarà pur stato un cretino che le ha buttate quelle cose!!! cosa gli diceva il cervello in quel momento?

Sono atti dolosi e consapevoli che devono essere puniti con il massimo della sanzione amministrativa possibile (e se produce un danno serio, anche penale).

Le discariche pubbliche sono sempre regolarmente aperte, di conseguenza quando uno opta per quella soluzione ha dei seri problemi di comprendonio di conseguenza l'unico punto sensibile che può avere non è il cervello ma il portafoglio.

Se poi si tratta di materiali per i quali è previsto un costo di smaltimento allora la situazione è ancora più grave perchè il dolo è mosso non da deficit mentale ma da volontà di lucrare sulla pelle e sulla salute altrui (oltre che la propria).

In qualsiasi caso c'è una legge e va fatta rispettare. Siamo proprio sicuri che non si riesce a risalire ai leggittimi proprietari di cotanta beltà? Neanche con un minimo sforzo?

Io ritengo veramente che la dove ci sia del dolo e della premeditazione non possano esservi gli estremi per alcun tipo di alleviamento della pena. Non è che un frigorifero ti cade dalla tasca mentre passi vicino ad un fiume!!! Perciò multe che partono dai 10000 Euro in su mi sembrano proprio il minimo.

Certo che poi ... alla fine... la legge va fatta rispettare da chi ne ha l'incarico, perciò credo che la soluzione migliore sia sporgere una denuncia contro ignoti... sperando che alla fine per una volta possano diventare noti.

Qui non si può dare la colpa alla PDL o al PD qui la colpa ... è del vicino di casa che lo ha fatto con la convinzione di farla franca e con la convinzione che nessuno lo avrebbe additato.

Michi, se hai una vaga idea di chi possa essere segnalalo non c'è altro modo. Sarebbe un atto di civiltà e di coraggio e non di vigliaccheria.

E' ora che chi ha le palle le tiri fuori.

Risposta di micheleporcari 08:22 - 26/04/10

se devo fare l'elenco di chi vedo passare e scaricare una pagina non basta ........ comunque quando ho chiesto il perche' scaricassero li' mi e' stato risposto IN COMUNE HANNO DETTO DI PORTARE LA ROBA LI' .... hanno cominciato con arbusti e simili ora c'e' un po' di tutto ..........

Risposta di Fausto 10:00 - 26/04/10

Beh, non è sbagliato....  se ci pensi bene è il preludio ideale per chi volesse fare un matrimonio alle Casette.. verrebbero delle belle foto di avanguardia!!!

Comunque allora vedi che il problema sta nel manico di chi scarica, un conto è chiedere dove scaricare degli arbusti secchi, un altro è DISCARICARCI DI TUTTO.

Non credo proprio che in Comune intendessero quello quando e se ha dato l'autorizzazione.

Due foto nel momento della discarica con tanto di consegna alle autorità e vedrai che di problemi non ce ne sono più...

 

Risposta di E. Mazzadi 11:41 - 26/04/10

Ciao Michele.

Due anni fa (passata amministrazione), dopo aver aspettato per una settimana il camion del comune che sarebbe dovuto passare a prendere "lo sfalcio e il residuo del giardino", interpellato l'allora sindaco, mi è stato detto che potevo portare il tutto proprio nella curva che tu citavi. Non so se il permesso a scaricare sia ancora attivo, ma certo non è consentito depositare materiale diverso da rami o erba falciata.

Risposta di micheleporcari 15:05 - 27/04/10

e' vero hanno iniziato con le ramaglie, anche se a mio parere e' un po' discutibile come posto, ma sotto trovi di tutto (calcinacci, cemento, sacchi neri della spazzatura pieni di ..? , perfino un water (se a qualcuno serve ), plastica  etc....        

Risposta di Fausto 23:37 - 27/04/10

Vedi!!! Aveo tirato a bocciare ma me lo sentivo che qualcuno era passato e dalla tasca gli era uscito qualcosa tipo un cesso.

Cosa avrà detto quando è arrivato a casa e si è accorto dell'incidente??? Pensa che CULO quello che lo ha trovato???

E' nella testa dele persone il problema, anzi... è proprio la testa...

Negli scout mi hanno insegnato a lasciare un posto più pulito di come l'ho trovato. Ora mi sentirei male a lasciare un sacchetto di plastica in un prato.

Ora mancano gli scout, mancano gli educatori e manca l'educazione.

Ma visto che è il nostro turno prendiamo spunto da Rodolfo Giuliani che ha iniziato dalle cartacce a ripulire NY.

Comunque due foto non guasterebbero, magari vedo se il cesso mi serve!

Ciao

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018