Volevo chiedere a qualcuno che forse ne sa piu' di me che cosa e' quel "contributo fondo sociale" che ho visto nell'ultima bolletta di Montagna 2000 arrivata a mia madre.

O per l'amor di dio,pochi centesimi di euro...ma non si dovrebbe chiedere l'adesione in forma scritta all'utente (come per l'8xmille,ecc..)???

Ho capito e sono d'accordo che bisogna aiutare chi e' in difficolta' ma sempre le sorprese in bolletta non vanno bene.

Gia' ci pensano a Roma che dopo anni di discussione tra dx e sx sul contributo CIP6(o CIP3,non ricordo bene la dicitura) nel quale gli operatori del settore energetico incassavano 3 miliardi di euro per le energie rinnovabili hanno pensato bene di togliere la voce ma sicuramente lasciare la tax.

Io personamente sono un poco stanco di tutte queste balle..voi non so'..

Risposta di LUCA 08:14 - 06/06/11

E IL MOMENTO DI RIPRENDERCI ACQUA PUBBLICA!!!!

SENZA PRIVATIZZARLA DA ENTI !!!

IL REFERENDUM COSA SERVE SE NELLA NOSTRA VALLE E ANNI CHE E GESTITA

DA E  PRIVATTIZZATA  DA  MONTAGNA  2000

APRIAMO GLI OCCHI E RIPRENDIAMOCI ACQUA !!!!

Risposta di PK 09:48 - 06/06/11

Caro Luca,
vuoi votare al prossimo referendum sulla gestione dell'acqua da parte del Pubblico?
Bene, Vota SI! E nulla cambierà, ti informo che MONTAGNA2000 è per il 100% una società pubblica, vedi come sono strane le cose se non ci si informa.

Ossequiosamente PK, che ne ha le palle piene di chi esterna senza sapere.

 
Risposta di Remo Ponzini 16:08 - 06/06/11

Caro Giovanni,
non so risponderti sul " contributo fondo sociale " di cui parli perchè non ho mai analizzato a fondo la bolletta.
Ma quello che interessa ai cittadini è il costo esorbitante che ci viene addebitato. Eppure noi montanari la vediamo eruttare in abbondanza dai monti posti alle nostre spalle. Una volta ci veniva fornita a costi ridicoli, ora ce la fanno pagare come il petrolio.
 
Ma era proprio necessario creare un nuovo ente dispendioso quando, da sempre, se ne erano occupati direttamente e dignitosamente i Comuni ???
Era proprio necessario creare le " Comunità Montane " che sono servite solo ad incrementare la spesa pubblica ???
Perchè non si accorpano i piccoli comuni per ridurre drasticamente gli sperperi e per creare sinergie positive ???
Ma si rendono conto i nostri politici del cacchio che aumentare il costo dell'acqua, luce, gas ecc. equivale a fare un aumento abnorme delle tasse ???

Deteniamo il record mondiale del costo della politica. Abbiamo gli " onorevoli (si fa per dire) " più costosi e numerosi dell'universo.
Ed il risultato quale è ???  La mia impressione è che producano anche molto sciattume.

Per quanto riguarda le rinnovabili bisogno tenere presente che l'energia prodotta da questi fonti è molto più costosa di quella tradizionale. L'Enel la paga bene a chi la produce (c'è una legge ad hoc) ma poi è sempre il cittadino a tappare il buco. Speriamo che la ricerca faccia progressi anche in questo campo.

Sull'acqua pubblica o privata scriverò più tardi rispondendo a Luca ed a PK.
Ciao.

 
Risposta di Remo Ponzini 16:33 - 06/06/11

ACQUA gestita da ENTI PUBBLICI o da PRIVATI ???

A me di questa "querelle" NON importa proprio nulla.
A me interessa solo pagarla meno; ovviamente a parità di qualità del servizio. 
C'è qualcuno che teme che i privati se la bevano tutta ???
C'è qualcuno che teme che i privati siano dei demoni ???

Dico ciò perchè in queste ultime settimane ho sentito fare dei discorsi da film dell'horror.
Eppure in diverse zone d'Italia tale servizio è gestito anche da privati ...senza alcuna infamia.

I referendum spesso vengono usati dai politici come clava destabilizzante. A me sembra che i partiti vogliano porre ai cittadini solo una domanda: governo SI o governo NO. Ed i quesiti posti ???  Servono proprio a questo unico scopo.

Infatti il PD non voleva affatto i due sull'acqua. Ci furono molte discussioni interne ma poi tornò più comodo dire ai propri elettori, onde evitare confusioni, di apporre quattro volte SI sulla scheda.
Per coloro che non l'avessero letto il noto quotidiano di sinistra Il FATTO QUOTIDIANO del 4 giugno titola : ACQUA PUBBLICA ? BERSANI DICE SI. MA MEZZO COMITATO PER IL NO E' DEL PD.
Per chi volesse leggere l'articolo ecco il link:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/04/le-ambiguita-del-pd-sul-referendum-per-lacqua-in-molte-regioni-hanno-fondato-comitati-del-no/115974 .

Se non sopportiamo l'ambiguità nelle persone perchè dovremmo essere comprensivi verso quella che spacciano i politici ???

Risposta di Marika 04:19 - 04/04/13

Fino quando permettono scempi come per il parcheggio della baccana a ossella di valmozzola, dove lo scavo ha provocato la frana sotto la cisterna dell'acqua potabile, hai voglia di mettere nuove tasse.

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018