Ne ho lette parecchie, e sentite anche di più.

Poi ho deciso di dare il mio contributo perchè, prima di me, mio fratello mi ha raccontato di come fosse difficile la vita dei volontari in canile.

Ricordo ancora quando aveva tempo e poteva andare a dare una mano tornando a casa a pezzi, con i vestiti impregnati, sudati e puzzolenti, eh già perchè la cacca puzza, anche quella di cane!!!

Eppure mi raccontava di storie incredibili, di esseri viventi che ti donavano senza limiti l'unico bene di cui erano in possesso, l'affetto.

Per questi motivi non ho avuto alcun dubbio quando gli organizzatori mi hanno chiesto una mano, perchè so che sono persone che si vestono bene per la festa, ma poi si inzuppano fino ai capelli con ogni tempo ed in ogni condizione.

Qualcuno è riuscito a fare della polemica sul fatto che in tempi duri del Volontariato a favore dei cani è quanto meno "inopportuno", che vedere dei cani con il vestitino non è piacevole ecc. ecc. ecc..

Io so solo una cosa, l'evento aveva come finalità la possibilità di dare una mano al canile ed a un gruppo di ragazzi diversamente abili, l'entrata era ad offerta, perciò se uno voleva partecipava, altrimenti se ne stava a casa.

Però non accetto che chi se ne sta a casa si permetta di giudicare chi FA.

Perchè per FARE ci vuole tempo, impegno, capacità, spesso si priva la famiglia della propria presenza, perciò a TUTTI I VOLONTARI andrà sempre il mio sincero ed incondizionato ringraziamento.

Ho apprezzato il modo in cui l'Organizzazione non è scesa in facili polemiche, ma... visto che io non faccio parte dell'organizzazione mi posso permettere di mandare a quel paese tutti quei criticoni che senza sapere un cazzo hanno parlato e parlano ancora.

Io c'ero ed ho visto un sacco di volontari, personaggi famosi, simpatizzanti, educatori dare il proprio contributo per una giusta causa.

Vorrei ricordare che se non ci fossero i canili, i nostri posti sarebbero infestati da randagi che potrebbero creare seri pericoli per l'incolumità di tutti (uomini, donne e... bambini).

Nessuno vieta ai criticoni di farsi su le maniche ed organizzare qualche evento per scopi che loro ritengono più meritevoli.

Ma nel frattempo io so una cosa, non ho visto nessun tipo di maltrattamento, i cani se la sono spassata ed il loro onore non è assolutamente stato leso.

Hanno sfilato cani di pregio e cani del canile, ci sono stati vari eventi collaterali tra cui quello che non ha avuto luogo per un problema fisico di un cane, e proprio per il grande rispetto che aleggiava nella sala nessuno si è sognato di richiedere il numero promesso.

E' stata proprio una gran bella manifestazione corredata dalla presenza di personalità famose e generose.

Questo evento è stato organizzato, aspetto quello che prepareranno coloro che si sono tanto scandalizzati e do fin da ora la mia disponibilità per dare una mano per come posso.

Sarebbe ora di muovere il culo invece di criticare e basta.

Ps. specifico che non parlo a nome di nessuno, questo è solo il mio pensiero.

Risposta di Fausto 09:48 - 01/10/12

A conferma di quanto detto ecco una gallery della manifestazione in cui si può apprezzare lo spirito dell'iniziativa.

http://www.webprogetto.it/?p=3742

Se qualcuno volesse maggiori info può andare sul sito ufficiale dell'Enpa Locale

http://www.enpaborgotaro.com

Risposta di PK 18:05 - 01/10/12

compagno, anzi, collega di pugna,

spero che non se ne sia risentito se ho citato la sfilata cinofila in modo inopportuno, non voleva sicuramente essere offensivo nei confronti dei promotori.

Qualsiasi manifestazione è sempre ben accetta, soprattutto quando si basa sul volontariato e su nobili intendimenti, la mia critica, così come penso la critica di altri, che son certo è costruttiva e priva di intendimenti polemici, è rivolta a chi, rappresentando le istituzioni, deve essere rappresentativo di tutta la comunità,deve farsi carico di tutti i problemi sostanziali di questa, dedica tempo a tali manifestazioni e sembra dimentico di altre questioni.
Argomenti di cui il buon Gigi s'è fatto banditore, argomenti su cui, fino ad ora, nulla è stato risposto (magari se il Gigi avesse un tesserino da pubblicista...).

E quindi, abbandonando il politicamente corretto che non è proprio del mio stile d'esprimermi, affermo che: "il Sindaco fa bene a presenziare a sfilate e concorsi di bellezza , fa bene pure a preoccuparsi della questione rottamatori e rottamati, ma se dedicasse almeno un momento ad altre questioni, di cui son certo che si arrovella costantemente, ma dia anche a noi plebe, condivisione dei suoi pensieri".

Ciao Fausto ;-)

Risposta di Anna 20:11 - 01/10/12

Partiamo dal fatto che vestire dei cani è un esempio d’idiozia, i cani stanno bene come Dio li ha fatti, farli fare una sfilata di moda poi… Ma la nostra società ci ha abituato a queste cazzate.
Tutti e tre i cani della mia vita li ho presi dal canile e mi hanno lasciato per vecchiaia senza che gli mettessi il cappottino firmato.
La tua limitata visione delle cose..o meglio il tuo impegno in difesa del Rossi non ti consente di vedere l’evento in un contesto generale della vita reale. Nessuno dei tanti commenti era indirizzato ai cagnolini o ai loro padroni presenti alla manifestazione ( che se volessero davvero bene ai cani userebbero i soldi di quei ridicoli vestitini firmati per comprare cibo da donare ai canili ) ma alla partecipazione del comune.
Ci sono priorità che il comune di Borgotaro dimentica CHE ROSSI DIMENTICA!, il lavoro non c’è, un paio di centinaia di famiglie (molte delle quali autoctone) ricorrono alla Caritas, rette scolastiche altissime (il 30% delle famiglie non c’è la fanno a pagare), ecc.. ecc...

Risposta di Fausto 20:46 - 01/10/12

Ah Pikà!!!!

Non so manco di cosa stai parlando ehehe, dico davvero, non ho letto nessun intervento.

Comunque sia non c'è mica nulla di male ad esprimere posizioni contrastanti, la mia polemica non era rivolta a chi ha espresso una propria opinione, ma a chi si è permesso di vedere dei doppi fini, o meglio ipotizzare doppi fini, mancando di rispetto nei confronti di chi fa qualcosa di ammirevole, come nel caso degli organizzatori.

Il titolo del post è indicativo del fine del mio intervento, almeno lo speravo.

Quelle persone che si fanno in quattro per il volontariato sono troppo Signorili per poter far pesare il loro operato, sono buoni dentro. Sul palco ed in sala erano presenti solo dei gran Signori (nel vero senso della parola)

Questo non significa però che debbano sempre essere presi a calci nei denti da chi non dedica nemmeno un minuto per la comunità.

Io ho assistito ad una manifestazione perfettamente organizzata preparata con le migliori finalità, promossa nel migliore dei modi ma "osteggiata" fin dal principio.

E' questo che non capisco proprio, perchè si debba osteggiare chi si dedica? L'alternativa alla critica senza conoscenza c'è, ed è il silenzio?

Bene, a me piacerebbe che si cominciasse da qui, potremmo provare a dare il beneficio del dubbio, se proprio non ci si vuole attivare propositivamente sarebbe già un bell'inizio non dover avere delle malelingue che remano sempre contro.

Sono stra-certo che tutte le polemiche che ci sono state non hanno aiutato l'affluenza del pubblico locale.

Ho capito che c'è la crisi e che le rette delle scuole sono difficili da pagare, ma allora perchè l'imbecille che lo scrive non organizza una manifestazione ad offerta per concorrere ad abbassarle?

Come spettacolo per me si potrebbe anche mettere in mutande e fare le piroette su se stesso, se la causa è buona e non lede nessuno non vedo dove stia il problema.

Lo ripeto sono pronto ad andare a fargli il servizio fotografico gratis e se vuole gli faccio anche il foto ritocco per ingrossargli il pacco.

Ma il problema sta proprio qui.. si critica chi fa senza proporre la propria alternativa.

Persone egoiste che guardano solo il loro orticello.

Allora io potrei dirti che delle rette dell'asilo del Borgo non me ne frega e che un cane randagio morsica il culetto di suo figlio sono contento. Ma non è così, non lo sarei. E allora dico... iniziamo da qui...

Per il canile e per il centro diurno è stato fatto, lo facciamo anche per l'asilo?

Come vedi nessuno si è ancora proposto, strano!

Forse si è colpito il canile ed il centro diurno solo per dare addosso politicamente al Sindaco di Borgotaro, e questo cari miei è da persone vili.

Ribadisco l'invito, e se mettessimo un punto ed iniziassimo da qui?

Ps. da qui significa prendere esempio ed organizzare oppure evitare di fare delle polemiche prive di fondamento (se il tipo in mutande poi è interessato a sapere quanto sono stato retribuito per le mie, 4 + 4 + 2 ore, glie lo spiego senza problemi, mi venga vicino ed un "tirone di borsa" è gratis anche per lui)

Risposta di Fausto 22:23 - 01/10/12

"La tua limitata visione delle cose..o meglio il tuo impegno in difesa del Rossi non ti consente di vedere l’evento in un contesto generale della vita reale."

Signora Anna, non le rispondo per il rispetto che porto al genere femminile e per non far degenerare l'argomento che spero possa essere preso ad esempio da tanti altri volenterosi e rimanere nell'ambito di quello che è stato e che le immagini testimoniano, una festa molto molto bella.

Le porgo le mie sentite cordialità e le confermo la mia disponibilità qualora lei organizzasse qualcosa.

I miei recapiti li trova facilmente.

Saluti e grazie
Fausto

 
Risposta di Remo Ponzini 15:40 - 01/10/12

Caro Fausto,

Chiunque faccia del volontariato senza fini di lucro merita la considerazione, la stima ed il plauso di tutti.
Questo indipendentemente dal settore in cui opera.
Occuparsi di cani, spesso abbandonati e spesso sofferenti a causa della scelleratezza umana, è un compito faticoso ed estremamente impegnativo.
Purtroppo esistono anche dei soggetti ignobili che, considerandoli spregiativamente delle "bestie", si arrogano il diritto di farli vivere perennemente incatenati, di procurargli sofferenze di ogni genere ed altre sozzure che non voglio neppure nominare.

Non preoccuparti se qualche idiota giudica "inopportuno" occuparsene. Capita spesso di "inciampare" in individui che si dilettano a criticare tutti e tutto sistematicamente, ma costoro meritano solo disprezzo e commiserazione.
Hai fatto bene ad evidenziare la duplice funzione meritoria che i canili svolgono. Il randagismo è la peggiore condanne per questi animali e può essere un pericolo anche per l'uomo.

Complimenti per il tuo encomiabile impegno!!!
Stammi bene e grazie.

 
Risposta di Claudio Agazzi 19:44 - 01/10/12

Buonasera

Mi sento pesantemente in difetto sull'argomento.
Ammiro davvero chi spende il suo tempo dedicandolo agli alti. Si tratta di generosità allo stato puro e queste persone sono sempre da mettere sul gradino più alto del podio.

E' poca cosa ma grazie di cuore per tutto quello che fate e che malauguratamente (almeno di persona) non faccio io.

Claudio Agazzi

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018