Calcolando che le pale di Albareto sono più piccole di quelle per il santa donna, e in numero minore, vogliamo ancora avere dei dubbi su quanto c'è di buono dietro i progetti?
Mi appello ai saccenti e soprattutto agli amministratori...
Qquante belle parole sono state usate sulla bontà di tali progetti ?
Sul fatto che non comportano danni, su come tutto doveva sembrare una passeggiata?
Forse è il caso di riflettere un minuto su tutto questo e capire se e a chi servono veramente questo tipo di installazioni..
Ricordo, così mi potete tranquillamente criticare, che qui l'intenzione di produrre energia e creare del benessere diffuso legato a presunti protocolli non centrano nulla... spero sia chiaro, o si deve re iniziare da zero con i discorsi?
Bello brutto, ma porta benessere, siete gelosi per i soldi e altre balle...
Andiamo avanti con il massacro o ci fermiamo un momento e cerchiamo attraverso l'eolico di trovare una nostra via ecocompatibile e veramente remunerativa per la nostra comunità, sospendendo fin da ora l'iniziativa privata di multinazionali?
I terreni e le risorse sono nostre, questo è l'esempio di quello che succede a fregarsene e lasciare spazio a chi ci vende fumo.. Inutile averlo scritto mille volte che in Italia è sempre andata a finire così, siete davvero de coccio... ma ora è difficile dimostrarne il contrario
spero si alzi la voce per un serio e veloce confronto con le amministrazioni.

Risposta di Informataro 22:37 - 17/04/13

E questo quanto accaduto il giorno dopo e oggi (16 e 17 Aprile 2013)

http://www.youtube.com/watch?v=9gH_jn8QGGE&feature=share&list=PL74D682735A2F442A

Risposta di Paolo Magnani 10:41 - 18/04/13

Una devastazione.
L' Italia, la Valtaro : Politici contro i cittadini, non hanno piu' un bricciolo di buonsenso, pensano solo ai loro interessi e a quelli degli amici....

per chi li ha votati: grazie!

 
Risposta di John Sabini 15:57 - 18/04/13

Per quelli che non lo sanno c'è qualcosa ancora più incredibile.
A Montegroppo al passo della cappeletta ci sono 4 pale eoliche.
SONO 2 ANNI CHE 3 DI QUESTE SONO QUASI SEMPRE FERME anche se ce il vento.
Questa e una vera PAZZIA TUTTA ITALIANA...

Come mai che se vedi delle pale aLL'Estero vanno TUTTE???

PERCHE NON SONO IN iTALIA, ECCO PERCHE'.
IN ITALIA FUNZIONA QUASI NIENTE PERCHE SIAMO UNA NAZIONE DI CODARDI CHE SE NE FREGA.

Ho sentito dire che nel meridione che anche li molte pale sono sempre ferme. In italia siamo nelle mani di veri CRIMINALI e non cambiera' perche' il popolo italiano ha paura della sua ombra.
Non ci sono uomini con dei coglioni, e cosi siamo nelle mani della criminalita' organizata.
Ce ne sono 4 in italia, MAFIA,CAMORA, NANDRANGETA, SACRA CORONA UNITA E UN GOVERNO COLLUSO CON LORO... VI PIACE TUTTO QUESTO VERO???
QUANTE NAZIONI IN EUROPA CONOSCIETE CHE HANNO 4 DIVERSE CRIMINALITA ORGANIZATE??? ORMAI SONO TUTE INTORNO A NOI...

Verrà il momento che vi stancherete di fare delle feste per dimenticare la schifezza che ce in iTALIA e finalmente ci sarranno veri uomini che porteranno fine hai suprusi, alle ingiustizzie, ai finti, falsi e bugiardi, ladri e un sistema di governo che fa SCHIFO.
C'è uno a Borgotaro che tutti conoscono e un giorno lui disse che noi italiani siamo un popolo di RASSEGNATI > Lui mi rispose che questo non è vero, lui rispose che siamo un popolo di stronzi...
Se siete stanchi di porcheria e bugie e che ci sono ancora uomini in italia "FERMETE LE PALE EOLICHE".
Intanto fra pochi anni non andranno più come quelle di Montegroppo e il danno RIMMARRA'...

P.S. VOLETE RIDERE O PIANGERE??? ASCOLTATE BEPPE GRILLO QUANDO PARLA AL PARLAMENTO EUROPEO DAVANTI A CENTINAIA DI PERSONE DI TUTTA EUROPA, SU YOUTUBE. Questa e l'imagine che noi abiamo nel mondo...

Risposta di Fabio 20:48 - 18/04/13

Ci hanno persino fatto cambiare fede:

- una volta diventavi cieco se ti chiudevi in bagno e viaggiavi con la fantasia
- ora denaro, televisione e potere pare che oltre la cecità brucino fino all'ultimo neurone....

speriamo che in fondo al barile si colga uno spiraglio verso l'alto.. inteso come tale...puro, paritario, e di rispetto sociale.

buona meditazione.... che tra qualche giorno bisogna attendere il VIA per il S. Donna.. o se qualche voce si alza forse qualcuno potrebbe pensare a una retromarcia..

-INVITO A RIFLETTERE CHE OLTRE IL S: DONNA CI SONO PROGETTI IN CORSO CON RICORSI ANCHE A TORNOLO E PASSO CENTO CROCI, INOLTRE STUDIANO PER CONSENTIRE ALTI IMPIANTI SOPRA BEDONIA, SOPRA TIEDOLI, E ALTRO NON SO, NON HANNO MAI ARCHIVIATO DEFINITIVAMENTE LA PAROLA TURBOGAS, E TRA UN PO' RICICLEREMO PNEUMATICI CHE ARRIVANO DA OGNI DOVE.

ABBIAMO UN TERRITORIO CHE FORSE È VOCATO AD ALTRE E PIÙ NOBILI ARTI.. QUALCUNO DIETRO A NOI SI È GUADAGNATO SUDANDO IL DIRITTO DI ESSERE CHIAMATO MONTANARO.

Risposta di John Sabini 13:11 - 19/04/13

BRAVO FABIO, BRAVO...

Risposta di DelNevo 23:16 - 28/04/13

Mi sembra che parli troppo senza avere la certezza di quel che dici o per sentito dire. Le pale girano sempre a parte i fermi tecnici. Le palle girano sempre a sentire gente come te e molti dei ns. Pseudo Politici ..vedi grillo per esempio...

 
Risposta di Guido Sardella 10:55 - 20/04/13

Io credo che questa storia però ponga anche l'accento sulla responsabilità che hanno i cittadini nel far funzionare le cose. La ditta, a quanto pare senza alcun permesso, se non quello di poter passare con i suoi camion senza modificare nulla, ha imperversato per mesi sulla strada di una montagna dal fondo valle alla vetta, di bloccare per due giorni il passaggio con un mezzo che procedeva a passo d'uomo preceduto da una ruspa che raddoppiava l'entità delle modifiche fatte nei giorni precedenti (e, ripeto, mi dicono sembri senza alcuna autorizzazione, a detta dell'Ufficio ambiente della provincia), sotto il naso di cittadini, amministrazione comunale, provinciale, forze dell'ordine che debbono aver pur visto il passaggio di centinaia di camion di ghiaia, uno circa ogni dieci minuti per almeno 3 settimane. Centinaia di mugugni, e la domanda ripetuta, "Gli ambientalisti cosa fanno?" da gente che normalmente crocifigge gli ambientalisti come il male peggiore della montagna. Forse se questi cittadini avessero segnalato prima, direttamente a carabinieri e forestale e amministrazioni pubbliche le proprie perplessità, non si sarebbe arrivati a questo punto. Ma si attende sempre che a pensarci sia qualcun altro.

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018