... in buona compagnia, c'era pure la stampa indipendente.

Sono andato a vedere i famosi danni... lasciamo perdere, se la notizia non c'è la si inventa, ma se vi mancano le notizie ve la do io.

Mentre stavo registrando quello che era il passaggio più difficile di tutto il percorso è sopraggiunto un borgotarese, questi esterna la sua approvazione al progetto, ma mi dichiara che: "sai, mi hanno detto, e non ti posso dire chi, ma sai sono costretto a dire pubblicamente che sono fermamente contrario al progetto, che fanno male che danneggiano l'ambiente, che c'è la mafia sotto", ecco vi ho dato la notizia :-)

p.s. sul mio profilo FB sto caricando un video del passaggio sull'ultimo tornante.

Risposta di Informataro 21:44 - 18/04/13

sei passato a prendere un aperitivo prima di postare?

Risposta di PK 05:47 - 19/04/13

alle 20:30?.. no troppo tardi.

voi ecotalebaniambientalisti, fatevi un po' vedere su a zeri, son molto contenti delle vostre iniziative :-)

 
Risposta di Mauro 09:23 - 20/04/13

Alessandro (alias PK), scusa se mi permetto, ma ora che la Procura del Tribunale di Parma ha messo sotto sequestro la strada di Albareto per Zeri, che ha bloccato l'accesso alla macchia, pensi ancora di avere ragione affermando che non c'erano danni e tutto era stato fatto a regola d'arte?
Ne sei ancora convinto?
E poi, visto che citi la "stampa indipendente", tua compagna di avventura, ti sembra un buon servizio d'informazione quello che avete pubblicato e diffuso?
Per farti riflettere: è corretto essere nel mezzo di un cantiere e di un trasporto speciale, oltretutto anche in una zona interdetta per legge in quanto sotto sequestro del consiglio di Stato, senza averne titolo professionale, senza copertura di un ordine professionale?
Anche per ragioni di sicurezza personale, tutti senza protezioni, senza segnalazioni, facendosi fotografare sotto a dei carichi sporgenti in movimento? Con mezzi pesanti in manovra?
Rifletti: questo tuo, e vostro, modo di pensare, di agire, vi porta a banalizzare troppi aspetti, a partire dai più semplici, fino ai più complessi. Ti distorce la realtà delle cose, dei fatti. Cerca di comprendere, almeno sforzati, che anche le ragioni degli altri, anche della stampa "dipendente", sono spesso, anche se scomode ai vecchi potentati locali, alla lobby del cemento a tutti i costi, più che valide.
Avrai poi sicuramente sentito che girano strane voci, sulle concessioni del parco eolico di Zeri, che stanno cambiando velocemente proprietà, proprio in queste ore... magari, questo, chiedilo alla "stampa indipendente".

Risposta di PK 11:04 - 20/04/13

Tu hai problemi seri, quella è una strada aperta al traffico,oppure serviva una guida ufficiale unica e riconosciuta?

(hai notato l'asfalto?)

sul come è stata condotta l'indagine da parte della magistratura e sul sequestro ne potremmo parlare per ore :-), peccato che non ci sia la responsabilità personale per chi fa queste cose in Italia, anzi italia!

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018