Associazione Cenoc’è – Laboratorio territoriale Alta val Ceno.
Convenzione tra Comune di Bedonia e Associazione Cenoc’è.

“Nello scorso autunno, un Concorso di idee bandito dal Comune di Bedonia per il riuso della scuola elementare di Anzola; in primavera, pronta la stipula della Convenzione tra il Comune e l’Associazione Cenoc’è, vincitrice del Concorso per la gestione dei locali destinati a Laboratorio territoriale. Ha preso avvio un programma importante quanto ambizioso: rilanciare i territori dell’alta val Ceno, valorizzandone sia le peculiarità ambientali e paesaggistiche che le tipiche produzioni gastronomiche.

Attraverso una stretta collaborazione tra l’Amministrazione comunale bedoniese e l’Associazione di Promozione Sociale Cenoc’è, la riutilizzazione degli spazi della ex-scuola ha assunto un valore complesso, denso di significati sociali oltre che culturali: infatti, in risposta al bando che ha posto tra le priorità l’incentivazione delle attività turistiche e degli itinerari gastronomici, Cenoc’è, come associazione culturale per lo sviluppo territoriale, non solo pone tra i propri obiettivi la promozione dell’alta val Ceno, ma si è prefissata di metterla in pratica mediante il coordinamento delle energie sociali presenti in loco, valorizzandone le specificità e potenziandone le abilità.

Il Laboratorio territoriale nasce dunque come luogo per la partecipazione, mirata alla facilitazione di un processo che pare essere un possibile antidoto alla duratura crisi economica: la cittadinanza attiva, una forma di autoorganizzazione delle comunità territoriali votata allo sviluppo socio-ambientale.
Nasce con queste motivazioni il Laboratorio territoriale, uno spazio per la cultura materiale nel quale confrontare le idee ed elaborare soluzioni per il rilancio di una zona che ancora conserva la propria vocazione contadina, tuttavia aperta ad innovazioni votate allo sviluppo territoriale.
Ed ecco, allora, una serie di offerte per l’informazione (Ufficio turistico, punto Internet pubblico, biblioteca, postazioni multimediali per l’alfabetizzazione informatica, centro documentazione), per la promozione del territorio (valorizzazione dei prodotti gastronomici e artigianali, escursioni guidate, organizzazione di sagre, fiere e mercati), per la divulgazione culturale (spazio mostre, laboratori gastronomici e sulle energie rinnovabili, occasioni di dibattito e confronto) e per la ricreazione durante il periodo estivo (luogo socio-ricreativo all’aperto e giochi per bambini, con una piccola ludoteca).

L’appoggio dell’Amministrazione comunale ha incoraggiato la maturazione di un progetto che, stando alla risposta del territorio, stava covando sotto qualche ballone di fieno: le attività del Laboratorio sono già nel pieno vigore. In attesa di un fitto calendario estivo di attività culturali, è già nato il Campo catalogo montano Alta val Ceno di Frutti antichi, in collaborazione con l’Azienda agraria sperimentale Stuard; sono in cantiere la Festa dei fiori, prevista per il prossimo 16 giugno, la Fiera delle abilità artigianali locali, il 17 agosto, e la Sagra delle patate prevista per fine settembre.”

Associazione Cenoc’è tiene a ringraziare tutte le persone e le aziende che stanno seguendo le nostre iniziative e partecipando alle nostre attività, coloro che non le seguono e coloro che le seguiranno.
In particolare, vorremmo ringraziare l’Amministrazione comunale di Bedonia che ha fornito, attraverso il concorso di idee dello scorso ottobre, la possibilità di far nascere una nuova realtà in Alta val Ceno: se Cenoc’è può ora offrire una connessione in wi-fi ad Anzola nella zona circostante la sede dell’Associazione lo deve la contributo economico del Comune; altrettanto, ringraziamo il Comune per l’imminente realizzazione del drenaggio che garantirà all’edificio una piena fruibilità e per il ripristino dei giochi per bambini nell’area verde adiacente, nella quale l’Associazione costruirà nuove attrezzature.

Ringraziamo anche tutte le Associazioni che fino ad ora hanno collaborato e riceveranno collaborazione da Cenoc’è: il Gruppo Cantamaggio e il Gruppo Alpini di Anzola, il Circolo di lettura Primo Lagasi di Bedonia, le GAE val Taro e val Ceno, la Riserva Naturale dei Ghirardi.
Last but not least, ringraziamo Esvaso e il Forumvaltaro che spesso ospita la promozione delle nostre iniziative.

Cordialmente,
Associazione Cenoc’è – Laboratorio territoriale Alta val Ceno

Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018