Questa sera ho assistito ad una rissa tra una ragazza 14nne ed un ragazzo 14nne. Pugni in faccia e ingiurie tali da far venire la pelle d'oca!!! Il branco di ragazzini era composto in totale da circa una ventina di elementi.

La mia domanda non pretende una risposta ma gradirei avere una vostra opinione perchè saremo noi i genitori di domani.

Veniamo alla domanda : <<ma su 20 14enni, giustamente in fregola vista l'età, possible che neanche uno dei 40 genitori circa esca di casa una volta per vedere cosa combinano sti ragazzi? Cosa porta 40 genitori circa a starsene rintanati in casa e lasciare che la propria prole scorrazzi indisturbata (ma disturbante quello si) per il paese?>>

Ai mei tempi il cretino l'ho fatto pure io... però dietro avevamo dei genitori che ogni tanto venivano a farci delle sorpresine ed allora erano guai grossi!

Questa sera invece ho potuto notare un livello di ma...l'educazione che fa presupporre un lassismo totale da parte dei genitori.

Non si contavano le madonne gratuite, il richiamo costante al mestiere più antico del mondo e tante tante altre parolacce utilizzate come intercalare costante.

E poi la ciliegina sulla torta... la ragazza viene offesa reiteratamente, parte verso il ragazzo e... Bam pugno in faccia secco. Il ragazzo replica tranquillamente perchè a suo dire <<tanto quella si mena sempre anche coi maschi allora io la posso menare>>.

Quando uno arriva a menare una ragazza, a torto o ragione, significa secondo me che lo ha già visto fare altrove. Perchè mai e poi mai ci insegnavano si possono alzare le mani nei confronti del gentil sesso.

Mancavano all'appello una 40na di genitori questa sera cui avrei chiesto volentieri:

MA... L'EDUCAZIONE? anche se purtroppo la risposta mi sa che è già dentro alla domanda MALEDUCAZIONE!

Come possiamo noi genitori del domani evitare di avere figli che si comportano in quel modo?

Risposta di vale_bd 11:25 - 10/08/10

sempre piu' senza parole, sempre piu sconvolta dall'osservare questa nuova generazione. SEmbrano le solite parole scontate che sentivamo quando avevamo noi la loro età ma un peggioramento generale lo si vede ugualmente...

Risposta di Fausto 21:54 - 10/08/10

Ci ho riflettuto in questi giorni ed alla fine ho dedotto che il problema che sta alla base di questo declino dei valori è causato da una motivazione che per nostra natura siamo portati a non vedere.

E' più facile vedere i difetti degli altri che i propri....!!!!

In realtà mi sono reso conto che si fanno sforzi per creare centri di aggregazione per giovani, e da anni il sociale si batte per questo e segue quasi solo questa strada.

Il problema però ha una radice ben più antica... non esiste più un centro di aggregazione per i genitori.

Una volta le famiglie andavano a messa e quello era un momento di incontro e di socializzazione collettiva.

Era un momento di scambio di vedute tra genitori ed in alcuni casi di pubbliche gogne (mi hanno detto che tuo figlio....).

Ora quel contesto non esiste più, se non in maniera marginale, e non è stato sostituito da nulla.

Le coppie lavorano fino a tardi e la sera sono stanche e non escono. Il fine settimana è solo l'occasione per godersi in pace (senza tanta confusione) il meritato riposo oppure per una fuga vacanziera. Anche se loro figlio è un disgraziato non saranno mai esposti pubblicamente e, anche se è brutto dirlo, toccati nell'amor proprio.

Perciò fine del confronto sociale tra adulti e che i figli facciano quello che vogliono tanto i propri sono sempre bravi e quelli con i problemi sono sempre degli altri!!!

Ecco, credo parta tutto da qui, perciò le soluzioni sono 2 o i genitori si riavvicinano alla chiesa, ma la vedo un pò difficile, o si creano nuove proposte per fare in modo che la collettività abbia dei nuovi momenti di incontro.

Comunque ne sono proprio convinto, il problema non sono i figli che per natura sono portati ad esplorare e a disattendere, siamo noi genitori che abbiamo deciso che il nostro emisfero ci basta e ci avanza.

Secondo me la causa è quella, le soluzioni possibili si potrebbero trovare insieme.

Ps. Vale, io sinceramente il discorso ... ai miei tempi eravamo più bravi non posso proprio farlo ehehe ero una teppa di prima categoria! Ma mi ha fatto piacere che qualcuno lo abbia fatto.

 

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018