Ultimo evento del 2013 per l'Associazione Culturale Lupus in Fabula.

“Una squola sui Genesis”, è una storia moderna, ambientata in una scuola ai margini.

I protagonisti sono gli alunni di una classe e la loro nuova maestra.
Si intrecceranno alla vicenda dei bambini “sui genesis”, con i loro vissuti, a volte grotteschi e a volte esilaranti ma sempre crudi e sinceri, gli episodi di una maestra dagli ideali integri, una coppia di bidelli che ha perso la fiducia nelle istituzioni e usa “l’arte di arrangiarsi” e di un padre- padrone che dopo un inizio di rapporto burrascoso proverà a svincolare la sua esistenza dai vecchi cliché.
E’ una storia di amicizia, di buoni sentimenti; un modo di vedere la scuola utopico , ma che utopico non dovrebbe essere.
“Una scuola moderna e funzionale che crea individui liberi dovrebbe essere la normalità e non un sogno”.
Lo spettacolo è stato scritto e diretto da Aldo Craparo che ha reso un sentito omaggio al maestro Marcello D’Orta, recentemente scomparso, basandosi sulla sua raccolta di temi, denominata: “Io speriamo che me la cavo” ne ha riletto gli episodi e ritessuto una nuova trama.
“Una squola sui Genesis” è uno spettacolo brillante, zeppo di ironia e momenti di riflessione, che rappresentano lo stile artistico del regista Aldo Craparo e delle sue opere.
Una riscoperta della parola e della sua energia vitale, di un vocabolario riesumato dalla polvere, delle soffitte. Il linguaggio all’interno della scena ha una sua sottolineatura, grazie alla musica e ad alcuni momenti in cui i bambini racconteranno cantando i loro pensieri. Tutto ciò si deve alla partecipazione straordinaria del coro Yugen.
Un’ espediente per solleticare il ricordo del vecchio cafè-concerto.
I protagonisti , saranno gli allievi adulti e bambini dei corsi teatrali “Teatralmente “e il coro Yugen , tutte anime pulsanti dell’associazione culturale Lupus in fabula.
La regia sarà di Aldo Craparo, coadiuvato dal prezioso apporto della Prof.ssa Patrizia Merciari, di Valeria Danzi e Mari Kometiani.
L’appuntamento è per sabato 14 dicembre 2013 ore 21,00 presso la palestra delle scuole medie di via Deledda, naturalmente a Bedonia.
Il presidente dell’associazione culturale Lupus in fabula, tutti i suoi soci, collaboratori e allievi colgono l’occasione per augurare buone e serene feste al proprio, gentile e attento, pubblico, al sig. Sindaco, gli assessori tutti del consiglio comunale di Bedonia, agli sponsor che in un periodo di crisi nazionale, economico e intellettuale, credono ancora che la cultura sia una base da cui non si può prescindere e quindi con il loro apporto danno la possibilità di mettere in scena dei momenti culturali, a cui tutti hanno diritto.

Buon Teatro e buona vita a tutti.

W l’arte e i suoi stupendi petali.

il manifesto ufficiale
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018