Il 13 febbraio alle ore 17,00 nei locali della Corale Giuseppe Verdi di Parma, avverrà la presentazione del volume "AL DSEVOD E DINTORNI" scritto da Luigi Zanichelli. Con l'occasione saranno allietati i partecipanti con l'ascolto di alcune sinfonie Verdiane dirette dal grande Maestro Romano Gandolfi e poesie dialettali recitate dal Dsevod.

P.s.
Al Dsèvod è la tipica maschera parmigiana, voluta dalla Famija Pramzana e riconosciuta da tutta la città.
Chi è? Come nasce? Perché gli è stato dato questo nome?
Qualcuno ritiene che questa figura provenga dalla cittadina di Malalbergo in provincia di Bologna, altri ritengono che sia arrivato dalla Francia al seguito della Duchessa Maria Luigia, altri ancora sostenevano che ad indossare per primo questo costume fosse un parmigiano nato in vicolo degli Uccellacci.
Purtroppo non esistono documenti che certifichino la vera origine di questo personaggio. Noi della Famija Pramzana ci atteniamo a quanto sostengono illustri ricercatori di storie parmigiane quali Jacopo Bocchialini, Arnaldo Barilli, Renzo Pezzani che ritengono che questa maschera sia nata nei primi anni del ‘600… ed abbia una sua storia.

Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018