RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA NEL COMUNE DI SALSOMAGGIORE

Si sono accorti che troppi erano i soldi che davano ai dirigenti e così a partire dal 2015 torneranno nelle casse comunali 16.000,00 euro all’anno.
E per gli anni a venire una spesa in meno a carico del contribuente.

“Dal 2015 il fondo della dirigenza comunale sarà ridotto di 16.000,00 euro all’anno. A seguito della revisione messa in atto dall’amministrazione comunale e volta alla razionalizzazione della spesa è emerso che relativamente ad una quota parte del compenso dei dirigenti negli scorsi anni erano state attribuite risorse che si prestavano a diverse interpretazioni. In pratica dal 2015 i dirigenti dovranno restituire complessivamente 16 mila euro ogni anno, per sei anni……Vista la complessità della materia l’amministrazione si è avvalsa di un consulente esterno per fare chiarezza sulle modalità di applicazione normativa.” … ecc.
(Gazzetta di Parma - 6 gennaio 2012 - pag. 22)

In sintesi le motivazioni che portavano ad incrementare il fondo dei dirigenti non erano dettagliate: erano generiche e gli standard minimi di risultato non erano stati fissati così come i tempi di realizzazione.
Ottimo esempio di rispetto dei soldi pubblici, da utilizzare per altri bisogni.
Sicuramente la minoranza politica nei comuni della Valtaro potrà fare la sua parte nei rispettivi consigli controllando i conti del bilancio, verificando i capitoli e le effettive corrispondenze per quando riguarda i direttori generali nei comuni con 6/8 dipendenti. Sempre che gli stessi sindaci e la maggioranza politica non decidano di porre fine da soli a tutto ciò.

Seguiamo le buone pratiche.

Risposta di Virgy 11:54 - 23/01/15

Mah ! Dubito di tutto ciò, alla fine faranno come sempre,troveranno una scappatoia. Non sia mai detto che restituiscono soldi pubblici.......

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018