Qualcuno mi sa spiegare....

al link allegato incarico per professionista della val taro, con indicazione della p. iva n. 01033371004 per cui risulta intestatario

ECOTHERM SPA
sede Reggio Calabria ???

così tanto per sapere... ma il Comune di Bedonia a chi cazzo ha chiesto fattura?

PK

Risposta di informataro 10:40 - 03/02/15

Dieci minuti di lettura... So che la fonte non é magari apprezzata ma il quadro che emerge non può essere troppo distante dalla realtà.....

Risposta di PK 06:08 - 04/02/15

Ecotherm S.p.A. ..... quella della p.iva riportata all'inizio del topic, trovi questo:


va beh!

Risposta di PK 20:58 - 20/02/15

a sto punto siete ridicoli, basta .... proprio vero, come i mulini a vento, andiamo avanti fiero ronzinante

 
Risposta di Gigi Cavalli 15:12 - 26/02/15

Ricevo e pubblico i documenti che evidenziano e giustificano l'errore relativo al numero di Partiva IVA qui indicati.

Risposta di PK 20:37 - 26/02/15

mah... errore un tiron di borsa

p.iva regolarmente aperta il 03/11/2014, incarico con determina 15/04/2014.... ti credo che hanno messo una p.iva sbagliata non l'aveva :-)

pk

Risposta di Informataro 12:36 - 28/02/15

Grazie PK per la doverosa segnalazione, spero che venga letta e presa in coscienza....

Risposta di PK 21:23 - 02/03/15

Carissimo Informataro,
ti ringrazio per i ringraziamenti, ma a differenza tua c'ho poche speranze.

Di solito scrivo massimo 2-3 righe, questa volta qualcuna di più

Ho poche speranze,ad esempio per il sonnacchioso silenzio del catone della val taro, alias Toffanin, quello che ha fatto un 48 per la millantata laurea e su questo nulla, e non mi venga a dire che non riguarda borgotaro, ci sono tutti gli elementi della casta ma lui nulla, zitto, neppure un pensiero, eppure legge, azzo se scrive su questa agorà leggerà pure e che cazzo!

Ho pure poca speranza per quanto scritto dall'editorialista/editore di questo spazio:
"... i documenti che evidenziano e giustificano l'errore ..."
scusa, gigi, giustificano l'errore? ma stiamo scherzando, si partecipa ad un appalto pubblico senza indicare la P.Iva, si ammette bellamente che questa da una parte è stata aperta successivamente, e dall'altra, la pubblica amministrazione, che si non c'era la partita iva, hanno semplicemente preso la prima sequenza di 11 cifre presente sull'offerta, puta caso di una ditta con quelle caratteristiche e quei precedenti, ma stiamo a prenderci per il culo?

Per questi motivi, ne converrai, caro Informataro c'ho poche speranze, si è vero c'è del fermento su a bedonia ma vedrai che nulla succederà...

Risposta di informataro 19:34 - 07/03/15

visto l'uso abbondante di sonniffero che usano le citate autorita della valle, vediamo se a far correre la notizia su altre vie possa indurre perlomeno curiosità da parte di organi preposti....
concordo con pk che il silezio non lascia troppe speranze...
com'era il detto del vasetto della marmellata?......sembra che tutti quanti abbiano provato a infilarci il dito.....

 
Risposta di curioso 23:39 - 13/03/15

ma senza partita iva mica se può partecipare a bandi pubblici, o sbaglio?

Risposta di PK 16:19 - 16/03/15

... è si c'hai ragione "Curioso", ci vuole la P.Iva, invece ha preteso le scuse dall'Amm. Comunale e questa s'è pure scusata...

Risposta di Informataro 12:26 - 22/03/15

Correva l'anno 2010 si parlava già di eolico e ecotalebani pronti a chissà che azioni...
la macchina del fango correva veloce per smentire e depistare.. intanto aziede sospette stringevano accordi con ditte e amministrazioni locali, qualche capannone è bruciato, qualche metro cubo di cemento sui crinali è stato sversato...
Ora ci stupiamo se un' azienda di reggio calabria condannata per associazione mafiosa fa capolino a bedonia.. interessante e venire a conoscenza come la citata azienda sia ai vertici di legami in roma e non solo, nell'asse rifiuti ed energia...
Se pensavate di poter uscire a testa alta da un sistema politico e affarista poco chiaro, ora non potete che arrendervi davanti alla vostra cocciutagine, perchè è chiaro che aperte certe porte non è semplice tornare indietro..
Pace per chi criticava e per chi pensa che i problemi siano solo di altri.. benvenuti in italia... almeno un tempo, il vostro clientalismo era solo locale.. ma si sa che potere e soldi piacciono sempre di più e il sistema è costruito affinche possa vincere il migliore dei furbi... buon proseguimento verso la fine.. o l'inizio di un nuovo capitolo..

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018