Il Master (di primo livello) si caratterizza per un'offerta formativa innovativa,il contatto diretto con il mondo del lavoro e con esperienze concrete -5 borse di studio a disposizione- Tra i docenti, il Corpo Forestale dello Stato e personaggi come il patron di Eataly,Oscar Farinetti ed il conduttore su Canale 5 di Melaverde,Edoardo Raspelli

La montagna viene erroneamente considerata come territorio “marginale”. In realtà è un territorio che per la sua verticalità è serbatoio di biodiversità e preziosa risorsa energetica ed ambientale. Questa specificità è un punto di forza.L'Università della Montagna (Università degli Studi di Milano Sede di Edolo BS) intende valorizzare le aree montane in chiave sostenibile, moderna ed innovativa, trasformandole in motori di sviluppo per il presente ed il futuro, dal punto di vista sociale, economico e ambientale.
Per queste ragioni ed in vista di un evento strategico come EXPO 2015, l’Università della Montagna, in collaborazione con Fondazione Edoardo Garrone, propone da aprile 2015 un Master di I livello in Valorizzazione e Tutela delle filiere agroalimentari della montagna, con l’obiettivo di formare veri e propri professionisti della filiera, persone capaci di rispondere alla crescente richiesta di competenze specialistiche per la tutela, la valorizzazione e la promozione del patrimonio agroalimentare montano.
Dato l'alto valore scientifico del Master è stato riconosciuto il patrocinio ufficiale da parte di EXPO 2015.
Il Master, della durata di 12 mesi (aprile 2015-aprile 2016), sarà disponibile in presenza presso la sede di Edolo (BS) o in modalità blended learning per chiunque voglia prendervi parte A DISTANZA.Il termine ultimo per iscriversi è il 20 marzo 2015.
L’insegnamento di tipo teorico e applicato spazierà dalle innovazioni tecnologiche nei processi produttivi tradizionali alla tracciabilità, dalla legislazione alimentare all’analisi sensoriale dei prodotti, dall’impatto ambientale legato ai prodotti di origine animale (impronta ecologica) alla caratterizzazione merceologica e nutrizionale dei prodotti.
Alla formazione di tipo tecnico-scientifico, sarà affiancata l’esperienza e l’insegnamento di tipo economico-gestionale. L’organizzazione di filiera ed il fund-raising, la gestione e l’organizzazione aziendale, il food management, le logiche di marketing territoriale e comunicazione legate al mondo agro-alimentare saranno materie approfondite grazie al contributo di esperti e alla presentazione da parte degli imprenditori dei propri casi di successo.

Il Master prevede una serie di eventi speciali di livello internazionale in cui voci come quelle di Oscar Farinetti (EATALY), Rosalaura Romeo (FAO), Auxtin Ortiz Etxeberria (World Rural Forum) racconteranno esperienze con cui sarà possibile confrontarsi in modo diretto.
Inoltre, spiccano interventi di rilievo tenuti ad esempio dal giornalista Edoardo Raspelli e dal Corpo Forestale dello Stato Italiano, partner del Master.
Il Master prevede anche una serie di eventi speciali che si terranno all’interno di EXPO.

Infine, sono previsti uno stage in azienda e 5 borse di studio al merito messe a disposizione dall’Università degli Studi di Milano, dalla Cassa Rurale Alta Val di Sole e Pejo e da Federbim.

Per ulteriori informazioni: 0364.71324 - corso.edolo@unimi.it -

Centro interdipartimentale di Studi Applicati per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna- GE.S.DI.MONT-Corso di Laurea in Valorizzazione e Tutela dell'Ambiente e del Territorio Montano,via Morino 8 - 25048 Edolo (BS) - Italia - Tel e fax +39 0364 71324

Risposta di PK 20:12 - 20/03/15

azzo a leggere il titolo sembrava una roba organizzata dal comune di bedonia :-)

stile fuffa dell'ebetino con :"Il termine ultimo per iscriversi è il 20 marzo 2015." il messaggio è di oggi 20 marzo 2015

anche voi venditori di pentole

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018