Sono passate due settimane dal varo di questa nuova esperienza. La media giornaliera dei visitatori (unici) di questo sito oscilla dai 300 ai 350, 20 gli argomenti proposti, 200 gli interventi attivi e 2 soli i "censurati", tutti numeri stupefacenti per essere un nuovo nato.
Fatta la premessa, capirete il perché, vado direttamente al nocciolo.
In questo Forum stanno nascendo incredibilmente progetti lungimiranti e idee preziose, tutte indicate da semplici cittadini che, oltre a metterci la faccia (si firmano con nome e cognome), amano e credono nel futuro delle nostre vallate. Sono tutti suggerimenti con il solo fine di migliorare la nostra vita da poveri montanari (non me ne vogliate, ma così mi sento), spesso a costi zero. 

Non posso credere, sarebbe persino impossibile ammetterlo a me stesso, che quanto scritto su questo Forum non sia letto dai nostri amministratori, quindi controbattuto, per dare almeno un lumicino di speranza a chi crede che cambiare la nostra valle, la nostra mentalità, le nostre tradizioni, sia ormai indispensabile. 

Non capisco, cos’è, questione di orgoglio? Temono che a farsi suggerire le idee sia blasfemo, che possano essere giudicati dei perdi tempo perché passano qualche minuto davanti al computer o per non darla vinta a tutte quelle persone che gli suggeriscono come amministrare? 

Ora perdonatemi questo piccolo attimo di presunzione, ma a questo mezzo ci credo fermamente, è la voce di tutti noi, ed ha preso vita con la sola speranza di amalgamare le nostre esigenze con i loro doveri.

Risposta di Marco Biasotti (fiascotti) 21:52 - 18/11/09

...........ZZZZZZ..........ZZZZZZ........ZZZZZZ........ronf.........ZZZZZZZ..................

ZZZZZZ..........ZZZZZZ........ZZZZZZ........ronf.........ZZZZZZZ...........ZZZZZZ..........

ZZZZZZ........ZZZZZZ........ronf.........ZZZZZZZ...........ZZZZZZ..........ZZZZZZ........

ZZZZZZ........ronf.........ZZZZZZZ...........ZZZZZZ..........ZZZZZZ........ZZZZZZ........

ronf.........ZZZZZZZ

 
Risposta di Mauro Delgrosso 22:55 - 18/11/09

Hmmm... secondo me ha ragione Marco... il mezzo lo capiscono poco e poi si fa una certa fatica a mettere nero su bianco le proprie idee. Qualcuno potrebbe sempre tirarle fuori, dopo un po' di tempo: la coerenza non sempre in politica paga. Forse mai. Vuoi mettere una bella, volatile e poco faticosa intervista alla TV, dove si dicono le solite frasi di circostanza? Oppure un pezzo su un giornale, vecchio alle 16, dove puoi sempre smentire le affermazioni riportate, scaricando tutto sul giornalista di turno? Internet poi lo si usa solo per la campagna elettorale, dopo, cessa lo scopo. La vedo dura... 

 
Risposta di Fausto 00:40 - 19/11/09

Scusa Gigi ma ho bisogno di un chiarimento, perchè quando parli di amministratori ti riferisci alle "maggioranze" oppure a tutti in generale?

A me sembra di aver letto più di un intervento, ed anche propositivo, da parte di Marchini (tanto per non girarci intorno), perciò credo che in realtà quello che pensiamo e scriviamo possa essere di aiuto e di sprono per chi ha voglia di fare.

All'inizio anche la Veronica (se ricordo bene il nome) si era detta attenta alle riflessioni qui riportate, ma magari per problemi di tempo o altro non ha potuto partecipare attivamente, boh questo non lo so, a lei ... l'ardua sentenza!!!

Io conosco delle persone che appartengono ad entrambi i poli che secondo me potrebbero trovare terreno fertile ed avrebbero le capacità di confrontarsi con la popolazione, ho citato Marchini ma penso anche ad un Diego Rossi che conosco a livello personale e stimo molto...

Ma sai che c'è?!?! ho imparato una cosa nel tempo, prma devi fargli vedere il risultato e poi saranno loro ad allinearsi. Perchè fa comodo salire su una macchina già accesa, meno, spingerla all'avvio quando non sai se partirà!!!

E allora andiamo avanti, cresciamo e poi contiamo... contiamo quante volte hanno partecipato e proposto, almeno in questo modo avremo un criterio di valutazione in sede elettorale... di solito si dice che non si sa per chi votare.

Saremo pure montanari, ma far di conto ancora ci riesce...

Risposta di maria patrizia tagliavini 06:42 - 19/11/09
hai detto cose che condivido in pieno, ed in più, aggiungo che, come ha detto qualcun altro, se lasciano passare un lasso di tempo ragionevolmente lungo, potranno far credere proprie le idee esposte da altri, se si riveleranno vincenti!!!!!!
Risposta di Gigi Cavalli 09:55 - 19/11/09

Fausto, non è che io voglia pretendere che i nostri amministratori siano qui in pianta stabile a colloquiare con i partecipanti del forum, ma che abbiamo almeno la compiacenza di dire (ogni tanto) che le proposte qui discusse possono essere fattibili o rimarranno solo chiacchiere senza speranza sarebbe anche auspicabile... chi se non loro hanno la possibilità di praticarle? Sai, a parlare al vento si fa sempre in tempo...

 
Risposta di Stefano Bruschi 11:51 - 19/11/09
Concordo con Gigi, fortemente concordo con Gigi ...! Il silenzio degli amministratori e veramente ASSORDANTE !!! E' vero ci sono stati gli interventi di Rodolfo Marchini, anche interessanti ma credo che alla luce di quanto successo fino ad oggi siano da considerarsi una splendida eccezione !!! Ho letto anche l'intervento di Veronica Galli, UNO SOLO: qualcuno molto buono e gentile, ha supposto che la cosa possa essere dovuta a motivi di tempo ... ma nessuno obbliga nessuno a candidarsi per ruoli di pubblico amministratore e neppure mi risulta che uno lo diventi perchè glielo ordina il suo medico curante ... !?! Allora ... il lupo perde il pelo ma non il vizio ... una volta okkupata la mitica poltrona ... CHI S'E' VISTO, S'E' VISTO. Dimenticavo ... con tutta l'eco che ha avuto il Forum (TVA, L'Informazione, Valtaronetwork) non è neppure possibile dire "non lo sapevo" ...! Stefano Bruschi
Risposta di Fausto 12:53 - 19/11/09

In qualsiasi caso, l'opportunità ora ce l'hanno, se non la sfruttano dopo non si lamentino.

Risposta di Il puntinator cortese 14:44 - 19/11/09
..... escluso qualcuno , credo sia il solito gioco tra maggioranza e opposizione. La maggioranza tace per non essere troppo disturbata e la minoranza parla per disturbare. Se si invertissero i ruoli, le cose sarebbero tali e quali. Tocca a noi, tirarli tutti per la giacchetta e non mollare l'osso.
 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018