Le frazioni del Comune di Bedonia”: così si chiamerà la prossima mostra fotografica che avverrà durante il mese di agosto e a cui potranno partecipare tutti gli appassionati di fotografia. 
Questa nuova iniziativa, nata dalla collaborazione tra il Comune di Bedonia e il Foto Club Valtaro, rappresenterà una sorta di viaggio fotografico attraverso i paesaggi e la particolarità della nostra splendida vallata e mettere così in risalto le infinite caratteristiche di tutti i piccoli centri del nostro comune. 

L’esposizione avverrà tramite ventiquattro pannelli appesi lungo le vie del centro storico bedoniese e che saranno selezionati, tra tutti quelli ricevuti, da un team di esperti del settore. L’iniziativa è a titolo gratuito e tutti vi possono partecipare, in allegato troverete il regolamento della mostra.

Un appello personale è rivolto a tutti gli amici appassionati di fotografia a partecipare con la propria opera/e, il tema è di facile attuazione perché l’ambiente in cui sono immersi i nostri paesini è veramente invitante, anzi sono già lì che aspettano di essere “colti” nella loro naturale bellezza e spontaneità.

Per chi volesse un'indicazione, visto che le frazioni e le località del Comune di Bedonia non sono nemmeno poche, ve le ricordo:

Alpe, Anzola, Borio, Bozzi, Bruschi Soprani, Braschi Sottani, Calice, Caneso, Carniglia, Casaleto, Casale di Illica, Casalporino, Casamurata, Casonetti, Castagna, Castagnola, Cavadasca, Cavignaga, Ceio, Cerri, Cese di Romezzano, Chiesiola, Cognome, Colombara, Cornolo, Costa d’Azzetta, Coste, Drusco, Fontabonardi, Fontanachiosa, Fontanino, Foppiano, Fornolo, Gelana, Illica, Libbia, Liveglia, Masanti di Sopra, Masanti di Sotto, Momarola, Montarsiccio, Montevaccà, Monti, Nobili, Nociveglia, Paradiso, Piane di Carniglia, Pilati, Ponteceno, Porcile, Prato, Revoleto, Roncole, Romezzano, Salarolo, Segalino, Selvola, Serra, Setterone, Spora, Strepeto, Tasola, Tomba, Travaglini, Volpara.

Risposta di lorella aviano 09:58 - 13/06/11

sabato mattina mi ha chiesto se partecipavo al concorso, sono andata in giro domenica, dopo aver votato, per frazioni. Ho girato solo quelle più vicine e mi sono trovata di fronte vicoli con vecchi acciottolati, case, fonti e cappellette e infiniti fiori: rose che si arrampicano vicino ai portoni, cariole stracolme di geranei ed altri colori, perfino un vecchio bidone del latte un po' ammaccato (tinto di rosso) che faceva bella mostra di se insieme a file di vasi in coccio - secondo me si sente bello come un geraneo pure lui .. ed ha ragione!

Ci sono chiesette con piccole piazze, ma tanto piccole che si stenta a trovare l'inquadratura giusta .. ecco perchè, caso mai, il problema è che gli occhi si riempiono di immagini e colori ma è difficile trovare il modo di mostrare le sensazioni dandogli il giusto taglio .. beh, non so se una delle mie foto sarà tra quelle esposte ma io me la sono già goduta parecchio, anche solo per il girovagare, la scorsa domenica :) .. quindi, ancora una volta .. Grazie Gigi!

Risposta di Fausto 16:04 - 13/06/11

Quoto in pieno, nemmeno il miglior fotografo può riuscire a regalare certi scenari!!!

La nostra sfida è solo cercare di avvicinarcisi il più possibile consapevoli di non poter mai vincere.

ciao

Risposta di lorella aviano 10:29 - 15/06/11

vero Fausto, hai ragione .. e poi mai darsi per vinti e continuare a provare.

Spero si riuscirà ad organizzare un incontro estivo del fotoclub valtaro (per prima cosa perchè così ho l'occasione di salutarti di persona e poi perchè mi sà sarà uno dei pochi a cui potrò partecipare). Il tema potrebbe essere "le fatiche per trovare la giusta inquadratura, le tecniche di ognuno di noi" ... potrei portare una decina di foto (più o meno... lo sa ben Gigi :) scattate tutte ad una singola cappelletta che mi è piaciuta tantissimo ma di cui non riuscivo a trovare l'inquadratura ideale. :))

Risposta di Fausto 20:19 - 02/08/11

E brava Lorella ... brontoli brontoli poi hai sfoggiato una foto degna del miglior pittore paesaggistico.

Comunque visto che tu chiedi... noi eseguiamo... ehehe

http://www.valtarofotoclub.it/?p=548 .

Sei espressamente invitata e non puoi mancare...

Con affetto

Fausto

Risposta di lorella aviano 07:40 - 03/08/11

Fausto, grazie infinite per il tuo apprezzamento! Bellissima l'iniziativa all'oasi: domenica ci sarò!

 
Risposta di Gigi Cavalli 23:27 - 01/08/11

La mostra fotografica dedicata alle frazioni di Bedonia è da oggi visitabile.
I fotografi che hanno partecipato all’iniziativa sono stati 27, mentre quelli selezionati per l’esposizione 24, anche se le opere esposte sono di fatto 28, quattro di loro hanno avuto un riconoscimento particolare per la qualità fotografica presentata (Guido Sardella, Fausto Bianchinotti, Valeria Danzi e Emanuele Mazzadi).
Questa sorta di viaggio fotografico ci mostra paesaggi e angoli nascosti della nostra splendida vallata, mettendo così in risalto le infinite caratteristiche dei piccoli centri, spesso dimenticati ma basilari per un auspicato riscatto turistico.
I grossi pannelli fotografici sono tutti disposti lungo Via Garibaldi (in esterno) e saranno visibili fino al 31 Agosto. L'iniziativa è a cura del Comune di Bedonia e del Foto Club Valtaro.

 
Risposta di Gigi Cavalli 13:45 - 16/08/11

Viste le numerose richieste di poter acquistare un pannello fotografico delle nostre frazioni, si fa presente che è possibile prenotarne l'acquisto (40 Euro cadauno) presso il locale Ufficio Turistico. La fotografia verrà rilasciata a partire dal 1 settembre.

Si precisa che i proventi della vendita dei pannelli fotografici andranno a finanziare la mostra fotografica che si andrà a realizzare il prossimo anno e che l'operazione sarà gestita dal Comune di Bedonia.

Saranno vendute le opere già stampate e non sarà possibile stamparne altre senza il consenso dell'Autore, in quanto la finalità della cessione del diritto è limitata alla mostra stessa.

 

 

 
Risposta di Luisa Camisa / Luisa NY 13:10 - 01/09/11

Le vostre foto sono stupende!! Me le sono proprio godute. 

 
Risposta di Marco Bertani 18:15 - 20/10/11

Forse potete usare le fotografie che avete fatto alle frazioni e/o altre Vostre immagini per partecipare al concorso del Corriere della Cera:

www.corriere.it/concorso/about_page.shtml .

Se deciderete di partecipare, fatecelo sapere. Voteremo le Vostre fotografie per farle arrivare più in alto possibile in classifica.

Più in alto sono, più visibilità avranno (e questo sarebbe un bene per chi le ha scattate e soprattutto per il nostro territorio).

Risposta di lorella aviano 08:09 - 21/10/11

Marco fai attenzione al regolamento di questo concorso.

Estraggo:
"Il partecipante, con l’adesione al concorso, cede al soggetto Promotore e ai Soggetti Associati il diritto di usare (anche a scopo pubblicitario), di modificare, di iprodurre anche parzialmente, di diffondere (con qualsiasi mezzo consentito dalla tecnologia e secondo le modalità dal Soggetto Promotore e i Soggetti Associati ritenute più opportune), di distribuire, di preparare opere derivate, di visualizzare e di divulgare in qualsiasi formato e tramite qualsiasi canale le foto presentate al concorso, anche se congiunte alla propria immagine".

Attenzione! A mio modo di vedere questi concorsi non sono altro che il modo di acquisire immagini GRATIS da utilizzare spesso a scopo pubblicitario o per essere pubblicate come didasclia su siti o altro (quindi guadagnando sulle nostre foto) ritagliuzzate a loro uso e consumo, cancellando di fatto il diritto d'autore .. potrei capire se le vessazioni sopra indicate venissero riservate ai vincitori del concorso, in quanto vengono in qualche modo ripagati dal premio vinto e dalla visibilità data alla loro foto..ma non a tutti gli altri.

A questo punto ci sono siti (sempre a mio modo di vedere) più seri che ti permettono di caricare le tue immagini e se la foto viene "scaricata" ti permettono di guadagnare qualcosa.

Io cedo volentieri gratuitamente i diritti delle mie foto se l'attività è finalizzata allo sviluppo del mio paese, alla sua crescita culturale, al miglioramento della qualità di vita ... non perchè qualcuno ci lucri sopra a suo piacimento senza darmi il compenso che, a queste condizioni, mi spetta.

Risposta di Marco Bertani 11:07 - 21/10/11

Non sono esperto di concorsi fotografici e relativi regolamenti. La cessione di parte dei diritti mi sembrava intrinseca nell'accettare la pubblicazione sul sito.  Il passo del regolamento che citi, in effetti, mi sembra allargarsi troppo. A queste condizioni fate bene a non partecipare.

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018