:-)

http://tinyurl.com/3b28xlo .

Risposta di Cuginetta 19:56 - 26/07/11

ma non eri tu quello che, anche confortato dal pensiero dell'ingegnere ceco, sosteneva che non c'era alcun pericolo (e magari che le radiazioni fan bene alla calvizie?)

Risposta di PK 06:17 - 27/07/11

?

cito:

Dalla mappatura eseguita si sono riscontrati livelli di dose sostanzialmente omogenei, con un valore medio ottenuto paria a 0.144 Sv/h (valore min. pari a 0.110 Sv/h e valore max. pari a 0.197 Sv/h)... omissis...A titolo di riferimento, i valori di intensità di dose gamma in aria rilevati in continuo presso la sede ARPA di Piacenza risultano compresi fra 0.070 e 0.200 Sv/h. 

...Occorre infatti ribadire che i livelli misurati risultano dello stesso ordine rispetto a valori ambientali normalmente rilevabili in altre località (es. Piacenza =.0090 Sv/h, Roma = 0.330 Sv/h o Madrid = 0.190 Sv/h).

 

In tutti i campioni analizzati non si è mai riscontrata presenza di altri radionuclidi artificiali, quali lo I131, con valori superiori alla minima attività rilevabile (pari ad alcuni Bq/kg-L). (che vuol dire che gli strumenti a malapena li rilevavano)

 

Vero è che un privato può incaricare l'ARPA di farsi un giro in giapponia, tanto paga lui, pur restandomi qualche dubbi sulla cosa quasi fosse una regalia, ma non potevano fare una telefonata? Questo il motivo del non ci posso credere, non per il livello di radioattivo.

Risposta di PK 13:43 - 27/07/11

azzo nel copia-incolla s'è perso l'indice micro delle misure radiometriche... fate conto che ci sia

Risposta di Lorella Aviano 14:42 - 27/07/11

Pk, mi scusi, ma immagino la telefonata di cui parla :),  una cosa del tipo: "scusi siete radioattivi? .... Un attimo che misuro la radioattività emessa dalla cornetta mentre rispondete...."

;)

Risposta di PK 15:31 - 27/07/11

potevano anche collegarsi a questo sito :-)

http://monitoring.tokyo-eiken.go.jp/index.html .

usi la traduzione automatica di google :-)

Risposta di Lorella Aviano 17:05 - 27/07/11

ok. Se però voglio sentire una "campana diversa" ripetto a quella giapponese? Se fossimo tedeschi o americani capirei che ci fidiamo solo di "noi stessi" ... c'è però da chiedersi: ma proprio l'ARPA che ha sempre trovato tutto nella norma anche nelle misurazioni "di casa nostra"? Mi vien da pensare che abbiano voluto andare sul sicuro su quello che volevano sentirsi dire.. sottolineo che è una mia pura malignità.

Risposta di PK 18:11 - 27/07/11

C'è questo: http://atmc.jp/">http://atmc.jp/</a>

Pagina non gestita da organi statali.

Oppure questo dell'IAEA, è l'organo di controllo dell'energia nucleare fa parte dell'ONU: http://www.iaea.org/newscenter/news/tsunamiupdate01.html">http://www.iaea.org

Ogni tanto bisognerebbe farsi la barba con il rasoio di Occam ;-)

 

Che poi i dati ARPA non siano giusti perchè non piacciono a noi da Roccamurata a Fukushima è un'altra storia.

 

Risposta di lorella aviano 19:46 - 27/07/11

come al solito lei non comprende quanto scrivo (o non legge con sufficiente attenzione perchè credo che, se solo volesse, potrebbe riuscirci) .. è anche vero che nemmeno io, spesso, comprendo lei .. cos'è questo rasoio l'ho cercato su google per non disturbarla chiedendolo  direttamente..

certo che è interessante l'assunto "Se una teoria funziona è inutile aggiungere una nuova ipotesi" .. ma per fare ciò bisogna avere "fede" nei "teorizzatori" :)

comunque io potrei proporre una formula: perchè non mandano tutti quelli pro-nucleare a lavorare per mettere in sicurezza i reattori che hanno subito un danno di qualsiasi specie?
Una lista di disponibilità a lavorare a contatto con le radiazioni per chi promuove questo tipo di energia e risolviamo il problema...alla radice.

Risposta di PK 23:52 - 27/07/11

Il rasoio di occam: la soluzione giusta, molto probabilmente è quella più semplice.

Ma se in J c'è un'organizzazione al di sopra di ogni sospetto (IAEA) che certifica i livelli radioattivi, perché mandarci l'ARPA? Oddio se uno mette in dubbio l'attendibilità di un organismo ONU allora dubitiamo anche della sfericità della terra.

Se i dati ARPA sono uguali a quello gia disponibili in rete c'è un unico grande complotto?

 

 
Risposta di Gigi 09:18 - 28/07/11

Così era pagato l'affitto di Tremonti

I pagamenti in nero sono una colpa è molto più grave se attribuita a persone con l'obbligo istituzionale di esigere correttezza fiscale e di punire coloro che non le osservano!

Sergio Romano - 28 luglio 2011 - 07:38 - Corriere della Sera

 
Risposta di Gigi Cavalli 16:38 - 01/08/11

LA CASTA

Giovannetti, portavoce d'oro del Sindaco di Torino Piero Fassino: 186 mila euro all'anno per curargli l'immagine!

http://www.lettera43.it/attualita/22363/giovannetti-portavoce-d-oro.htm .

 

Risposta di Andrea Dellanzo 10:58 - 02/08/11

Andateci voi a curare l' immagine di Fassino.

Non è mica che sia tanto facile... non so se lo avete visto.

Risposta di Gigi Cavalli 15:08 - 02/08/11

Questa è proprio bella...

 
Risposta di Gigi Cavalli 15:07 - 02/08/11

Il tempo dell'Occidente (e non solo) è scandito dai tonfi delle Borse e guarda cosa fanno 100 dei nostri deputati.... oltre un mese di vacanza: "Vanno in pellegrinaggio in Terra Santa"

http://www.corriere.it/politica/11_agosto_02/vacanze-camera-deputati_70c0a2b8-bd06-11e0-b530-d2ad6f731cf9.shtml .

 
Risposta di Remo Ponzini 10:46 - 04/08/11

NEPOTISMO nelle UNIVERSITA' ITALIANE.

VOGLIAMO PARLARE anche dell'intoccabile Presidente NAPOLITANO ?

Ecco il link :

http://blog.libero.it/pontemammolo/6603600.html .

E poi ecco la FORMULA  che scopre il NEPOTISMO elaborata da un RICERCATORE

http://www.corriere.it/cronache/11_agosto_04/formula-scova-nepotismo-universita-salvia_e49824c8-be59-11e0-aa43-16a8e9a1d0c7.shtml .

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018