da qui potrebbe partire una nuova idea. creare un contenitore di idee da sviluppare. proporle a tutti i livelli e cercare sponsor per la loro realizzazzione. siano essi rivolti a preservare la valle siano essi rivolti allo sviluppo della valle. cambia poco, l'importante sarebbe riunirle, le idee, lavorando insieme. penso alla crisi e mi guardo attorno. quante cose si potrebbero fare! . no!. non è così, la vallata si è chiusa ancor di più. quasi a raccolgiere i cocci di una politica di sviluppo che a dato i sui frutti. centinaia di cassa integrati e disoccupati. non ricrimino le strategie del passato. ogni tempo ha le sue necessità. ora è tempo di rimboccarsi le maniche, alzare la testa e guardare lontano, ma con i piedi in val taro. cosa possiamo fare?! lancio al FORUMVALTARO l'appello.

Risposta di maria patrizia tagliavini 11:17 - 18/12/09
c'è un altro post che si chiama concorso di idee creative. Non è possibile che ci sia in mezzo a quelle esposte, qualcuna da poter sviluppare? Io direi che val la pena "tornarci sopra" e parlarne insieme.
 
Risposta di Giuseppe Moglia 12:41 - 18/12/09

Ha ragione Maria Patrizia riprendiamo alcune di quelle idee e approfondiamole. Le avevo lette con interesse e l'argomento era interessante, non facciamo gli indifferenti  http://www.forumvaltaro.it/post.php?idforum=64#commenti .

Risposta di davide ruina. 18:27 - 18/12/09
mi sono appoggiato all'idea già presente . lanciando anche un'altro argomento collegato. . un forum come punto di partenza potrebbe risveglire gli animi di chi abbia voglia di fare. quante idee non riusciamo a realizzare perchè non troviamo modo di confrontarci. anni fa un Prof. mi insegnava una formula; idee uomini capitali. vedo il forum come il contenitore di idee chi scrive come gli uomini vedo i capitali lontano. ma li troviamo. una battuta, ma forse ritornare sull'argomento potrebbe essere interessante come dice il Sig. Moglia.
 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018