Dopo aver visionato la brochure illustrativa della zona di pesca a Piane di Carniglia, ho notato ( da pescatore autoctono) con sommo rammarico che la foto primaria del pieghevole che dovrebbe essere rappresentata con una trota fario, è invece in bella mostra una trota iridea americana.
Dopo aver promosso l'allevamneto della trota autoctona del taro e aver fatto rinascere l'incubatoio di Carniglia, è un insulto visivo a noi pescatori che amiamo la vera trota del Taro e affluenti!!!
Spero che qualcuno possa rimediare! 

Ciao da un pescatore sportivo.

800 gr fiume taro trota fario
Risposta di Marco 16:13 - 10/08/11

Complimenti per la promozione turistica. E se poi vi danno degli incompenti vi arrabbiate anche

 
Risposta di Marco Biasotti 18:50 - 10/08/11

Caro Yuri (e anche marco) tu ti definisci un pescatore sportivo, io un pescatore e basta!........ e da 40 anni.

Quella mi spiace per voi, è una trota fario eccome....... non sarà una di quelle belle nere autoctone come c'erano una volta ma è indiscutibilmente una fario!

ciao

Risposta di Yuri 20:16 - 10/08/11

Rimango della mia opinione, pure documentata, senza fare polemiche quella in brochure è trota iridea, io non ho 40 anni e non mi sento certo esperto come lei ma le varie specie di trote e pesci li conosco bene! Sono pure molto orgoglioso e fortunato nel poter pescare in questa Valle ed è solo per questo che mi pareva giusto fare questa puntualizzazione. Buona pescata!

Risposta di Marco R. 08:54 - 11/08/11

Quello che mi dispiace maggiormente è il fatto di vedere ancora foto che sembrano bottini di guerra , purtroppo da noi c'è ancora la mentalità di uccidere e portare a casa e ...dimostrare.

Penso che sarebbe più bello vedere un bambino che rilascia quella bellissima trota fario o che almeno che la fotografa da viva  ( è una fario di laghetto , lo si vede dalle pinne più corte rispetto a quelle di fiume e dalla corporatura tozza ) piuttosto che quella squallida foto di quella trota sballottata come una bistecca davanti ad un garage.

Parlo da pescatore convinto e non da ambientalista , però il messaggio che si manda con quella foto è sbagliato .

Complimenti per l'incubatio di carniglia , mi potete dare maggiori informazioni riguardo l'attività che viene svolta ?

Risposta di Marco Biasotti 14:06 - 11/08/11

Senti Yuri, io la brocure non l'ho neanche vista, e non so nemmeno chi l'ha fatta.

Non è questione di tua opinione o mia, quella foto che tu hai postato è una trota fario punto e basta non si pone neppure il problema.

Ripeto se ti riferisci alla foto sotto il tuo post e continui a sostenere che è un'iridea allora, mi dispiace ma tu una fario non la hai mai vista.

Risposta di Yuri 21:48 - 11/08/11

A me dispiace molto che lei non abbia mai visto il mio modo di pescare, perchè non giudicherebbe certo da una foto, il mio non è un bottino di guerra e chi pesca con me lo sà benissimo .Comunque concludo con questo ultimo post e mi riprometto di sostenere ancora la mia conoscenza e ,  siccome sono un bambino come dice lei mi godo ancora la soddisfazione di pescare e non ho vergogna di mostrare nulla, anche perchè se non ricordo male pochi anni fà è stata in bella mostra all'Ufficio turistico di Bedonia la Magnifica trota pescata dal Sig. B. proprio per promuovere la pesca SPORTIVA! Arrivederci.

Risposta di Yuri 21:52 - 11/08/11

Guarda la brochure, prima, quella che ho pescato lo so che è Fario, leggi bene il post d'inizio. Ciao Ciao.

 
Risposta di Remo Ponzini 18:16 - 11/08/11

Ha perfettamente ragione Marco Biasotti. 
Quella in fotografia è una trota FARIO, certamente non autoctona, da allevamento commerciale.
Non capisco come mai il signor YURI l'abbia definita una IRIDEA.

Al km. 7 direzione Chiavari, dopo l'abitato di Piane di Carniglia, è stato ripristinato (da circa due/tre anni) con contributi pubblici un incubatoio/ allevamento di trote fario autoctone che vengono immesse nei fiumi e nei torrenti per favorire il ripopolamento.
Non ho ulteriori informazioni per Marco R..

Risposta di Yuri 21:57 - 11/08/11

Prima di rispondere guardare la brochure di cui sto parlando, quello che pesco lo conosco e so che è una fario non di allevamento ma pescata in taro, notare il colore della pancia!  Buonasera  ci vediamo alla Festa della Trota.

Arrivederci e Grazie.

Risposta di Marco Biasotti 18:41 - 12/08/11

Yuri, tu dici di leggere bene il post iniziale.... bene lo ho riletto, conclusione: scrivi meglio se vuoi essere capito.!

Se postavi subito la foto della brocure non sarebbe successo nulla, invecie hai voluto autocelebrarti postando una tua foto (e non dirmi che lo hai specificato ).

Chi si loda si imbroda........buonasera.!

Risposta di YURI 20:03 - 12/08/11

Eppure è scritto in italiano, e chi sa leggere non solo con gli occhi, ha capito benissimo a quanto pare ....chi male intende peggio risponde. Se volevo autolodarmi scrivevo il mio nome nella didascalia, ma non l'ho fatto mi pare!

Pensavo che scrivere in questo post ( non parlare se ritieni di non migliorae il silenzio) potesse essere un aiuto per migliorarci a vicenda, ma pare che la mia puntualizzazione del tutto amichevole abbia provocato non sò cosa, è veramente un peccato!

Ps
la brochure si trova nell'Uff Turistico per informarLa visto che ha risposto senza nemmeno averla vista.

Cordiali Saluti da un pescatore in erba, felicissimo di essere ancora un bambino !

FINE

 
Risposta di Marco Bertani 20:46 - 11/08/11

Premetto che io di trote non me ne intendo assolutamente.

Credo che Yuri, sia d'accordo con Voi nel dire che quella nella fotografia da lui postata sia una trota Fario, visto che lui stesso l'ha scritto nella didascalia (date un'occhiata).

Quando parla di brochure e di iridea credo si riferisce ad un'immagine che ne io, ne credo Voi, abbiamo visto.

PS Credo che il ragazzo nell'immagine con la trota Fario sia lo stesso Yuri.

PPS x Juri

Se puoi posta l'immagine della Brochure, così metterai tutti d'accordo. 

Risposta di gio 08:56 - 06/03/15

Comunque farlo o iridea che sia, la zona turistica e' male gestita e sopratutto mal controllata.....visto con i miei occhi pescatori con piu' di 10 trote

 
Grazie per aver visitato Forumvaltaro.it - Rimani aggiornato per i prossimi argomenti, iscriviti alla newsletter.
Le fotografie e i testi presenti nel Forum - Copyright © 2006/2018